Beppe GrilloL’esito delle elezioni è drammatico per l’Italia. Gli italiani, la maggioranza degli italiani, cominciano a perdere la speranza. E questo è molto triste”.

Così Beppe Grillo, sul suo blog, commenta la durissima sconfitta subita dal Movimento 5 Stelle alle elezioni amministrative.

In Sicilia, in particolare, i grillini hanno assistito a un drastico calo dei consensi, non avendo superato la soglia di sbarramento del 4% in città importanti quali Catania, Messina e Siracusa, ed essendo riusciti ad entrare soltanto nel Consiglio Comunale di Ragusa, dove il M5S ha ottenuto il 9,62% dei voti.

[smartads]Per la deputata 5 Stelle Giulia GrilloLa sconfitta è dura”. “Secondo me – spiega la parlamentare – ci siamo frammentati troppo, ci siamo disgregati”. “Credo che ci siamo ‘bullati’ troppo dei buoni risultati del passato”, aggiunge la Grillo, alludendo al fatto che solo otto mesi fa alle regionali il M5S aveva ottenuto in Sicilia il 18% dei voti e alle elezioni nazionali era poi riuscito a conquistare 163 seggi in Parlamento.

Assente invece ogni traccia di autocritica nelle parole del senatore grillino Vincenzo Maurizio Santangelo, secondo cui “Il confronto non sta in piedi”, in quanto “sono consultazioni elettorali che non possono essere comparate”. “Non c’è nessuna situazione negativa – prosegue il senatore – Non dimentichiamo che il Movimento è un fenomeno nuovo e c’è bisogno di tempo quando si vuole fare un cambio culturale”.