Adecco Way to Work: appuntamento a Bologna il 30 aprile‏Adecco, Agenzia per il Lavoro leader in Italia e nel mondo nella gestione delle risorse umane, annuncia Adecco Way To Work™, il nuovo programma su scala globale dedicato al sostegno e al supporto dei candidati in cerca di una occupazione. Il 30 aprile, in oltre 50 Paesi, tra cui l’Italia, migliaia di dipendenti Adecco si renderanno disponibili fuori dai propri uffici e filiali per offrire consigli, indicazioni e strumenti a chi è in cerca di un’occupazione. La prima edizione di Adecco Way to Work sarà rivolta in particolar modo ai giovani under 30, categoria più colpita dalla crisi occupazionale in atto. I dati sulla disoccupazione giovanile (15-24 anni) sono drammatici: in Italia, l’Istat (febbraio 2013) denuncia un tasso di disoccupazione giovanile pari al 37,8%. Sono 647mila i giovani in cerca di lavoro, ossia il 10,7% della popolazione in questa fascia di età.

Con il programma Way To Work, Adecco intende quest’anno mettere in campo le proprie competenze, abilità professionali e opportunità formative per aiutare i giovani a orientarsi nel mondo del lavoro in maniera efficace. Il 30 aprile, quindi, lo staff Adecco sarà presente nelle piazze o presso scuole e università di centinaia di città al mondo, di cui oltre 20 in Italia, a fianco dei giovani per offrire la propria esperienza e consigli utili per aiutarli ad individuare le proprie attitudini e interessi, inviare la propria candidatura e affrontare un colloquio di lavoro per avere maggiori chance di successo nel trovare o cambiare occupazione. L’iniziativa Adecco Way To Work™ potrà essere seguita anche attraverso gli strumenti online dedicati all’iniziativa: il sito dedicato www.adeccowaytowork.com,

Solo in Italia sono oltre 1 milione i giovani under 30 che hanno scelto di affidarsi ad Adecco per la ricerca di un lavoro, tra di loro anche numerosi dottorandi e masterizzati, a dimostrazione di come i servizi offerti rappresentino un canale di accesso sempre più considerato per le nuove generazioni che si affacciano per la prima volta al mondo del lavoro.

In questa direzione si inseriscono migliaia di corsi di formazione che Adecco attiverà in forma gratuita durante tutto il corso del 2013 rivolti a coloro che si registreranno o aggiorneranno il proprio cv esclusivamente attraverso la sezione italiana del sito italiano www.adecco.it/WaytoWork. I corsi di orientamento e career coaching avranno l’obiettivo di aiutare i candidati ad essere più incisivi nella ricerca di una occupazione e di fornire loro indicazioni pratiche su come orientarsi nel mondo del lavoro in maniera efficace.

 Tra i lavori più ricercati dagli under 30 figurano in primo luogo le posizioni impiegatizie, per le quali si sono candidati oltre 560.000 giovani, seguite dal marketing e le vendite con 540.000 registrazioni e dalle figure che operano nel settore dell’ospitalità con 265.00 candidature.

Nel 2012 sono state 18.000 le aziende che hanno scelto Adecco come proprio partner e 140.000 le persone che hanno trovato lavoro grazie ad Adecco, di queste il 30% ha ottenuto un contratto stabile direttamente con l’azienda dopo un primo periodo di lavoro a termine. Guardando invece ai primi mesi del 2013, le offerte più numerose in termini di opportunità di impiego arrivano dall’industria metalmeccanica, il settore turistico, alberghiero e della ristorazione e l’ambito dei servizi.

LE PIAZZE ITALIANE DOVE INCONTRARE ADECCO

In Italia, saranno 12 le Regioni coinvolte nel programma Way to Work, dove Adecco sarà presente in oltre 20 città, dalle ore 10.00 alle ore 15.00. In particolare, Abruzzo (Pescara), Campania (Benevento), Emilia-Romagna (Bologna, Parma, Piacenza), Liguria (Genova), Lazio (Roma, Frosinone), Lombardia (Bergamo, Brescia, Crema, Milano, Monza, Varese), Marche (Urbino), Piemonte (Torino), Puglia (Lecce), Toscana (Pisa, Firenze), Trentino Alto Adige (Trento), Veneto (Padova, Vicenza).

Per conoscere gli indirizzi esatti www.adecco.it/WaytoWork.