L'età falsata di Taribo West: il dottor Volpi scetticoSe è vero che la vita inizia a 40 anni, anche la carriera sportiva di un calciatore può avere inizio dopo i 30: Taribo West ne è un esempio. L’ex difensore di Inter e Milan sembra aver trovato l’elisir della giovinezza; pare infatti che ai tempi in cui vestiva i colori delle due formazioni di Milano, il giocatore della Nigeria avrebbe avuto ben 12 anni in più rispetto a quelli dichiarati. Una scoperta fatta da alcuni dirigenti della società del Rijeka, formazione della serie A croata, dove West avrebbe sostenuto un provino dichiarando di avere 32 anni invece dei 44 reali.

[smartads]L’ex medico sportivo dell’Inter, il dottor Piero Volpi, responsabile ai tempi in cui il difensore della nazionale nigeriana vestiva i colori della Milano nerazzurra, rimane scettico sulla veridicità della notizia ,ammettendo una possibile differenza di al massimo un paio d’anni ma non certamente dei 12 tanto acclamati.

Questo caso va ad aggiungersi a quello di Luciano tanto per rimanere in Italia; prima Eriberto di 4 anni più giovane, con un brevissimo passato all’Inter e poi tornato Luciano nel Chievo Verona. Curioso infine il caso del congolese Mbemba Mangulu, in possesso di ben tre passaporti con altrettante date di nascita differenti (1988, 1991 e 1994), su di lui la Fifa ha tuttora un’indagine aperta.

Antonio Bumbaca