Delitto Perugia: Valerio Menenti e suo padre iscritti nel registro degli indagatiProseguono le indagini della squadra mobile di Perugia circa l’omicidio del giovane 24enne, Alessandro Polizzi, avvenuto la notte tra lunedì e martedì a seguito di una aggressione. Rimasta ferita anche la fidanzata Julia Tosti, ancora ricoverata all’ospedale sotto shock.

Gli agenti della polizia stamani hanno perquisito l’abitazione e lo studio di tatuatore dell’ex fidanzato della Tosti nel quartiere di Ponte San Giovanni. Il giovane 26enne era ricoverato all’ospedale Santa Maria della Misericordia la notte in cui Alessandro Polizzi e Julia Tosti sono stati aggrediti. Era stato ricoverato a seguito di una cruente lite con la vittima avvenuta venerdì scorso all’esterno di un locale del capoluogo.

Il pm Antonella Duchini ha iscritto nel registro degli indagati l’ex fidanzato 26enne di Julia Tosti, Valerio Menenti, e il padre Riccardo per i quali sono ipotizzati i reati di omicidio e tentato omicidio ma potrebbe comunque trattarsi di un atto dovuto in vista dell’esame autoptico.

[smartads]Il pm, nelle prossime ore, dovrebbe dare l’incarico al medico legale di procede all’autopsia sul corpo di Polizzi. Si cerca del materiale genetico in modo da risalire all’identità certa dell’assassino.

«Mi auguro che la bestia che ha compiuto un simile massacro venga preso al più presto», ha dichiarato Alex Tosti, il fratello di Julia. «Potevano essere due morti da piangere. Mia sorella Julia è salva per miracolo e se non fosse stato per Alessandro – ha aggiunto – Julia non sarebbe più tra noi. Spero di poter incontrare al più presto i familiari di Polizzi per poter fare loro le mie condoglianze».

Monica Rita Messina