Sms Balotelli Tommasi: il pensiero di SuperMario sul casino di Berlusconi

Protagonista assoluto sul campo, ma anche (se non soprattutto) fuori dal rettangolo verde. E’ il destino di Mario Balotelli, centravanti del Milan e della Nazionale di Cesare Prandelli, la cui vita privata continua a riempire le prime pagine dei giornali di gossip e non solo.

Il nocciolo del ‘chiacchierio’ questa volta riguarda alcune intercettazioni che risalgono a qualche anno fa, con protagonisti ‘Super Mario’ e Sara Tommasi. Ma a rendere ulteriormente più piccante la vicenda ci ha pensato il coinvolgimento di Silvio Berlusconi, il cui nome è al centro del dibattuto tra i due. Proprio sabato 23 marzo sono stati resi noti i contenuti di quelle chiamate. Correva il giorno 22 gennaio del 2011 e durante la telefonata con la Tommasi l’attaccante, allora in forza al Manchester City, diceva: “Entri anche tu nel casino di Berlusconi? Perché in questo caso non ti voglio”. La replica della showgirl è immediata: “Tutte le donne dello spettacolo incontrano Berlusconi”, aggiungendo che circa un anno prima Tarantini (indagato per sfruttamento della prostituzione) la portò ad Arcore insieme a Belen Rodriguez e Manuela Arcuri. Insomma, si intravede una certa insofferenza da parte del giocatore, chiaramente infastidito dalla vicenda.

[smartads]

Infatti, non contento delle risposte della Tommasi, l’attaccante aggiunge: “E’ vero che sei stata a letto con tre uomini contemporaneamente?”. Sibillina la replica della showgirl: “Non è vero. E poi quella volta mi avevano drogato”. Da quel momento in poi i rapporti tra i due si interrompono. Che dietro a tutto questo ci fosse un vero sentimento tra i due? Difficile dirlo, anche perché Balotelli ha scaltramente chiuso ‘la partita’ una volta fiutata la situazione. Ma le rivelazioni della Guardia di Finanza non finiscono qui. La Tommasi avrebbe avuto altri flirt con personaggi del mondo del pallone. Si fa riferimento al calciatore brasiliano Ronaldinho, ai tempi della sua militanza in rossonero, e di come il fantasista, pizzicato in un party, fu mandato fuori rosa. Da qui la reazione abbastanza calda da parte della Tommasi, che in una accesa telefonata invita il fratello del Cavaliere a far reintegrare il ragazzo. “Tu e tuo fratello fate le stesse cose, soltanto che siete vecchi e brutti”, le parole della Tommasi a Paolo Berlusconi. Vicenda assai triste su cui adesso c’è in azione un inchiesta giudiziaria.

Calogero Montalbano