Papa Francesco. scelto l’anello del pescatore, in argento doratoIeri, in occasione della messa per l’inaugurazione del pontificato nella Basilica di San Pietro, a Roma, sono stati consegnati a Papa Bergoglio i due oggetti simboli del pontificato: il pallio e l’anello. Il drappo bianco, il cui paramento è tessuto in lana, verrà imposto sulle spalle del Papa per raffigurare il buon pastore che si prende carico del suo gregge. Sull’anello del Pescatore, in argento dorato e non d’oro massiccio, c’è l’immagine di San Pietro con le chiavi del regno dei cieli. I

l direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, spiega che il modello è opera di un famoso scultore italiano, Enrico Manfrini, già noto all’arte sacra, e scomparso nel 2004 a 87 anni. La scelta di Papa Francesco non sorprende, visto il risalto che da al tema della misericordia divina. Parteciperanno alla liturgia 132 delegazioni di Paesi e organizzazioni.

[smartads]

La sconfitta di Angelo Scola – Patriarca di Venezia e oggi Arcivescovo di Milano era il ‘più papabile tra i papabili’, il grande favorito dal Conclave, tanto che, pochi minuti dopo la fumata bianca, la Conferenza Episcopale Italiana aveva diramato un comunicato in cui festeggiava il suo approdo al soglio pontificio, forse perché troppo sicura dell’elezione del porporato vicino a Comunione e Liberazione, per le sue nette prese di posizione sul celibato dei sacerdoti e sulla pedofilia. Non è andata così.