Balotelli Fanny Neguesha MilanoMario Balotelli si confessa. Nell’intervista alla Iena Laura Gauthier andata in onda durante la puntata di ieri sera de “Le Iene”, ha ammesso di essere innamorato della fidanzata Fanny Neguesha, 22 anni, con cui fa coppia fissa dal dicembre scorso.

Durante l’intervista l’attaccante del Milan ha anche avuto l’occasione di dire la sua a proposito delle numerose storie di gossip che fioriscono su di lui quasi quotidianamente, e che ha definito inventate a tavolino.

«C’è certa gente che veramente nella vita non sa come guadagnare i soldi e allora se ne approfitta. Perché comunque il gossip ci sta, però inventare le storie non dico sia criminalità, ma quasi. Ci sono cose più importanti. Su di me si inventano tante, troppe storie, quasi tutti mi usano e di vero sul gossip su di me c’è lo 0,01% .»

Mario Balotelli e Fanny Neguesha hanno cominciato a frequentarsi a Dicembre dello scorso anno, in coincidenza con la nascita di Pia, la figlia che SuperMario ha avuto dalla ex compagna Raffaella Fico ma che ancora non ha riconosciuto come tale.

Neppure l’abbandono del Manchester City e l’arrivo al Milan in Febbraio ha avvicinato i due ex, protagonisti di una delle storie più tormentate e gossippate degli ultimi tempi; Mario infatti non è ancora andato a trovare la piccola che vive a Napoli con mamma Raffaella.

È quindi finito il periodo delle litigate folli e dei riavvicinamenti spalmati sulle copertina di ogni rivista rosa?

Pare proprio di sì.

A giudicare dalle parole di Balotelli la relazione con Fanny sembra essere molto diversa dalla precedente, e il campione indisciplinato del calcio è intenzionato a fare sul serio.

Fanny Neguesha lo segue in ogni partita, e ad ogni gol non manca di esultare mostrando le mani a forma di cuoricino a favore di fotografi e telecamere.

Insomma, da quando sta con la bella e prosperosa modella belga di origine mulatta (ha il continente africano tatuato sul collo), e da quando gioca e segna col Milan, non si hanno più notizie di liti, insulti, multe, e di tutte le bravate più o meno gravi a cui il calciatore ci aveva abituati e a cui automaticamente associavamo il suo nome.

«Spero che duri», ha detto Mario alle Iene. Lo speriamo anche noi!

Ilaria Facchini