Beppe Fiorello e Kasia Smutniak regalano a Rai 1 ascolti record. Volare, la vera storia di Domenico Modugno, la miniserie dedicata al grande cantautore italiano, è stata vista da ben 11 milioni e 386 mila spettatori, con quasi il 39% di share. Cifre del genere erano state toccate da una fiction solo nel lontano 2005, si trattava della serie dedicata a Giovanni Paolo II.

Franca Gandolfi, la moglie dell’artista pugliese si è dichiarata affascinata dall’interpretazione di Beppe Fiorello: “Si è perfettamente immerso nella parte, non si è limitato ad imitare Mimmo lo ha proprio rivissuto fisicamente” ha dichiarato la signora Modugno in un’intervista a Il Giornale, aggiungendo “Si vede che mio marito è ancora nel cuore di tutti. Certi successi non si studiano a tavolino. E questo, così spontaneo e travolgente è stato proprio dettato dall’amore per Mimmo”.

[smartads]

La signora Franca non ha risparmiato complimenti anche per la coprotagonista che ha interpretato il suo ruolo nella storia: “Se Beppe prima di interpretare Mimmo ha studiato tutto con il perfezionismo di un Robert De Niro (…) lei, al contrario, ha fatto tutto da sola. E come sia riuscita così bene a riproporre certi miei atteggiamenti, il mio tono volitivo ma anche discreto, appartato, resta un mistero”.

Beppe ha ringraziato su Twitter i fan e il pubblico che lo ha seguito, tanti i messaggi di stima anche da parte di colleghi e amici, come Fabio Fazio e il fratellone Rosario.