Una neonata morta in una lavatrice. E’ la scena raccapricciante che si è presentata alla polizia in un appartamento nel modenese.

La bambina è stata partorita da una donna moldava di 21 anni, la quale non essendo riuscita a fermare l’emorragia ha chiamato i soccorsi. Ma di fronte alla gravità della situazione i paramedici del 118 hanno sospettato riguardo alle cause del forte shock emorragico della donna, così da chiamare la polizia.

Ancora sono in fase operativa i sopralluoghi per verificare se il decesso della neonata sia avvenuto una volta partorita o ancora in grembo.

Martha Latorre