Anno di grandi novità per Sanremo: la prima è Francesca Montinaro che curerà la scenografia del festival.

Le prime indiscrezioni trapelate parlano di macchine scenografiche molto avanzate che permetteranno una serie di cambi e colpi di scena. Inoltre, la struttura dovrebbe essere ispirata al movimento delle mani. Infine, a pochi giorni dall’inizio della rassegna sanremese, non si sa ancora se ci saranno o meno le scale.

La Montinaro ha collaborato spesso con Fabio Fazio nei suoi programmi, ideando le scenografie di Che Tempo che Fa, Vieni Via con Me, di Quello che (non) ho, ma ha collaborato anche con i maggiori network televisivi italiani: Rai, Mediaset, La 7, All music e TV2000.

Ci sarà anche un nuovo direttore artistico: Gianmarco Mazzi lascerà il posto a Mauro Pagani.

Altra novità sarà la conduttrice femminile, Luciana Littizzetto che affiancherà Fabio Fazio. La Littizzetto avrà un ruolo diverso rispetto alle donne delle edizioni precedenti, dove si aveva la bionda e la mora o la stangona, poiché sappiamo tutti bene che Luciana ne avrà da dire per tutti.

Martina Tessari