BUSTO ARSIZIO, 4 FEBBRAIO – Durante la permanenza nelle carceri italiani, l’ex fuggitivo Fabrizio Corona continua a far parlare di sé attraverso i suoi cari. Questa volta però a condurre i giochi dei media è il piccolo Carlos, nonché figlio legittimo dell’ex coppia Moric-Corona.

Con la gogna mediatica che sta intaccando l’onore della famiglia, Nina Moric, non badando alle esigenze dell’ex marito, parla chiaro e apertamente dichiara: “Carlos non vedrà il padre!“. Tale decisione, presa per difendere la privacy e l’immagine del figlio, presenta tuttavia un lato contraddittorio; difatti, se da una parte la Moric vuol difendere il minorenne, d’altra vuol far conoscere al pubblico l’attaccamento del figlio nei confronti del padre attraverso la lettera scritta da quest’ultimo a Corona.

[smartads]

Caro papà, spero che tu stia bene, ho sentito tante cose dalla tv, ma so che tu sei forte e saprai uscire da questa situazione. Io sono comunque triste per te perché sei il mio papà e ti voglio tanto bene, ho iniziato a giocare a pallavolo, ma preferisco il calcio, aspetto che tu venga a vedermi. Tuo Carlos. P.s.: Mi manchi”.

Sollevando un nuovo polverone, la modella slava ha esternato apertamente il suo disappunto sull’incontro in carcere tra padre e figlio, definendo la richiesta di Corona una scelta prettamente egoistica.

Vincio Barnabà