MILANO, 18 GENNAIO – Il Milan si prepara a riabbracciare Ricardo Kakà. Si è svolto oggi a Milano un incontro tra l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani e gli agenti del calciatore brasiliano. L’interesse dell’Inter sul giocatore come alternativa a Paulinho ha accelerato le mosse di mercato dei cugini rossoneri. Il centrocampista sarebbe disponibile a una sensibile riduzione del suo ingaggio, in modo da rientrare nei paletti del tetto salariale autoimpostosi dalla società di via Turati, pur di vestire per la seconda volta la maglia del Diavolo.

[smartads]

Il discorso con il Real Madrid, però, va ancora imbastito. Galliani punta a un prestito con diritto di riscatto tra sei mesi, con un’operazione simile a quella che portò Ibrahimovic a Milano, ma a Madrid puntano a una cessione definitiva, anche per liberarsi del pesante ingaggio di Kakà da subito. La prossima settimana la trattativa potrebbe delinearsi meglio, in un senso o nell’altro.

Intanto per il centrocampo rossonero spunta un nuovo nome, quello di Andrea Poli della Sampdoria. Nell’ambito della trattativa, il Milan sarebbe pronto a inserire anche Giampaolo Pazzini che tornerebbe così a vestire la maglia blucerchiata. Come anticipato qualche giorno fa, però, i rossoneri starebbero anche monitorando la situazione Icardi.

YouTube Preview Image

Redazione Sport