BOLOGNA, 15 GENNAIO – Lacrime e commozione hanno caratterizzato la salita sul palco durante la consegna dei Golden Globes, della cinquantenne attrice Jodie Foster. Lunedì sera a Los Angeles, mentre le veniva consegnato il premio alla carriera, che negli anni passati avevano ricevuto attori e registi come Robert De Niro, Steven Spielberg e Sophia Loren, l’attrice si è lasciata andare ad una dichiarazione inaspettata in una serata come quella della consegna dei Golden Globes.

Sopraffatta da una grande emozione, la Foster ha fatto coming out, suscitando con le sue parole ,grande commozione nel pubblico che le ha dedicato scrosci di applausi.

Già da diversi anni il grande pubblico e gli amici della star erano a conoscenza della sua relazione con una donna, Cydney Bernard, conosciuta sul set del film Sommersby nel 1993 e con la quale ha avuto due figli, Charles nel 1998 e Christopher nel 2001.

La dichiarazione ha di fatto stupito tutti i presenti che conoscono Jodie e sanno quanto sia schiva e gelosa della sua vita privata.

Sopraffatta dall’emozione, la star de Il silenzio degli innocenti ha dichiarato: “Ho bisogno urgente di dire qualcosa che non sono mai stata capace di dire in pubblico e che mi rende un po’ nervosa”;

Nonostante la sua omosessualità fosse ormai nota ai più, l’attrice ha voluto rendere pubblica la sua realtà di “donna gay”. L’essere figlia di una società che nei decenni passati condannava coloro che dichiaravano di essere omosessuali, ha fatto sì che Jodie non manifestasse apertamente il suo essere gay, come ha lei stesso dichiarato durante la serata:

“..il mio “coming out” l’ho fatto mille anni fa, nell’era della pietra. In quei giorni bizzarri, quando una ragazza fragile poteva confidarsi e aprirsi solo con parenti, amici e colleghi. Poi via via, con sempre più orgoglio, con le persone che la volevano conoscere»

Di questi tempi, ha aggiunto, le star del cinema e i cantanti, spesso fanno coming out per mezzo di pubblicità o di una conferenza  stampa. Ma lei, ha dichiarato, non si sente di farlo così. Ha poi ringraziato la sua ex compagna, Sid: “sono cosi’ contenta della nostra famiglia moderna, dei nostri fantastici figli”, manifestando così, nonostante la separazione dalla compagna, un attaccamento e un affetto ancora piuttosto vivi nei confronti di colei che le è stata accanto per vent’anni.

Le lacrime sono giunte quando la star, applaudita da colleghi e amici, ha parlato della madre, malata di demenza senile : “Mamma lo so che sei dentro quegli occhi azzurri da qualche parte”.

Non sono mancati gli applausi della platea che ha definito la star “meravigliosa”, e le dichiarazioni postume su twitter di Ricky Martin  che ha fatto presente come Jodie avesse scelto il momento giusto per dichiarare la sua omosessualità.

Al commento del cantante ha fatto seguito quello della star dei talk show, Rosie O’Donnell, anch’essa lesbica, che ha affermato che il discorso della Foster l’ha commossa fino alle lacrime.

Lucia Bonora