Linsday Lohan FotoLOS ANGELES, 19 DICEMBRE – La bambina prodigio di Hollywood sembra aver toccato nuovamente il fondo.

Dopo il flop di “Liz e Dick”, Lindsay Lohan si ritrova a guardare il suo conto in banca. Sommersa dai debiti, l’attrice ha capito di non potercela fare senza l’aiuto di nessuno quando le è stato proposto un ruolo di secondo grado come “Testimonial” di un nuovo Night club.

L’offerta avrebbe mandato in delirio la giovane ragazza che, guardando i suoi precedenti errori – incidenti, alcolismo, processi ed arresti), si sarebbe arresa all’idea di chiedere un’aiuto serio a conoscenti e volti noti dello scenario hollywoodiano.

[smartads]

Da fonti sicure, la ventiseienne ha chiamato in lacrime il suo avvocato per dirgli che le cause dei suoi guai sono legati ad affetti che riteneva importanti ed ad un periodo buio della sua vita privata e professionale.

Per tali considerazioni, la prospettiva di Lindsay è orientata alla permanenza di otto mesi in carcere. Alla Lohan infatti le è stata revocata anche la libertà condizionata per aver mentito sui meccanismi legati ad un incidente stradale.

Vincio Barnabà