BOLOGNA, 19 DICEMBRE – Lunedì scorso per tanti è stata la giornata della famigerata prima prova per il concorso a cattedre e fra i tanti c’era anche Agnese Landini, moglie di Matteo Renzi, che ha superato l’esame con un buon punteggio.

Agnese Landini non solo è la moglie del sindaco di Firenze ma è anche insegnante precaria nel Liceo di Scienze Sociali Macchiavelli Capponi del capoluogo toscano. Ieri, come tanti altri nella sua stessa situazione, si è trovata ad affrontare il test preliminare al concorso per ottenere una delle 190 cattedre a disposizione per le materie letterarie in regione.

[smartads]

La signora Landini ha superato il test a risposte multiple, 50 domande in 50 minuti, con l’ottimo risultato di 47/50, quando per passare era sufficiente un punteggio di 35. Agnese stessa, contenta del risultato, ha fatto sapere attraverso Facebook l’esito dell’esame.

Ora lei, come gli altri circa 34% dei candidati che sono stati ammessi alla prova successiva, deve attendere la metà di gennaio per sapere la data della seconda prova scritta, che precede il terzo e ultimo esame, quello orale.

Amalia Salsi