Concorsone insegnanti: al via oggi la preselezione degli aspiranti prof

ROMA, 17 DICEMBRE – In più di 320mila si sono presentati questa mattina in tutta Italia per partecipare alla fase preselettiva del maxi concorso che mette al bando 11.542 cattedre, di cui più della metà al Sud, per futuri insegnanti dalla scuola dell’infanzia alle superiori.

[smartads]

La preselezione, che si svolgerà tra oggi e domani e che il Miur ha calcolato verrà superata soltanto dal 34% degli aspiranti prof, consiste in 50 quesiti a risposta multipla riguardanti comprensione del testo, logica, competenze informatiche e lingue straniere. Soltanto chi risponderà correttamente ad almeno 35 domande, entro i 50 minuti di tempo a disposizione, potrà accedere alle fasi successive del concorso: il 15 gennaio verrà pubblicato in Gazzetta Ufficiale il calendario degli scritti, in seguito ai quali si terranno gli orali.

I risultati della prova preselettiva, che per la prima volta si svolge completamente in versione informatica, saranno visualizzabili dai candidati direttamente sugli schermi dei computer loro assegnati.

Per adesso, nonostante le critiche al test sollevate negli ultimi giorni, il Miur comunica che “non si segnalano intoppi o problemi di sistema in tutta la complessa macchina del concorso per la scuola, che è partita stamattina con le prove preselettive nella massima regolarità”.

Beatrice Amorosi