BOLOGNA, 27 NOVEMBRE – Alicia Keys, una delle artiste internazionali più amate dagli italiani, ritorna sulle scene con l’ uscita di un nuovo album.
Girl on fire“, titolo estratto dall’omonimo singolo, rinnova totalmente lo stile musicale della cantante di colore che, staccandosi dalla figura di tipica ragazza di strada, si mostra al suo pubblico più sicura di se anche attraverso uno spiccato lato sensuale.

[smartads]

La stessa Alicia, in una recente intervista, spiega le motivazioni che l’hanno portata a comporre quest’album e raccontando del suo matrimonio con il rapper Swizz Beatz, descrive il suo ultimo lavoro con parole dolci e piene di entusiasmo: “Questo album racconta come riuscire a prendere consapevolezza della propria forza interiore, liberandosi dall’energia negativa e assumendo il pieno controllo della propria vita. Trovare la propria voce, scatenarsi, fidarsi dei propri istinti e di se stessi”.

La cat woman dei giorni nostri vuole lasciarsi alle spalle il fermo di tre anni e confermarsi nuovamente tra i volti più amati dal pubblico. Per tal motivazione la Keys presenta al mondo “Girl on fire”, un’album contenente tredici tracce che vanno a prender vita già intro ” De novo adagio”.

Giocando con la sua voce cristallina e il pianoforte, emergono intensi brani come: “Listen to your heart” e “O11”. D’altro canto, se dolci melodie fanno capire l’impronta di maturità dell’artista nei confronti della propria musica,  pezzi come “When it’s all ovrer” e “Limitedless”, regalano al mondo un mix di elettronica e suoni tribali. Inoltre, fantastico è il falsetto nel brano finale ” One thing”.

Matrimonio felice, maternità inattesa e l’uscita di un’ album avvincente: questa la vita reale di una campionessa di rinnovamenti come Alicia Keys.