BOLOGNA, 17 NOVEMBRE – Per gli appassionati di astronomia questa sarà una notte magica. Assisteremo ad una pioggia di stelle cadenti, conosciute con il nome Leonidi, così chiamate perché lo sciame si genera nella costellazione del Leone. Si tratta di particelle rilasciate nello spazio dal susseguirsi dei passaggi al perielio della cometa Tempel-Tuttle.

[smartads]

Tale cometa ruota intorno al sole una volta ogni 33 anni. Stasera, nella quale si verificherà il picco di visibilità, potremmo vedere 20-30 stelle cadenti all’ora. Dovremmo attendere fino al 2031 per assistere nuovamente a questo fenomeno.

La NASA fornirà una visione in diretta delle Leonidi, grazie ad una camera a grande campo. La diretta avrà inizio all’1:00 (ora italiana).

Monica Rita Messina