BOLOGNA, 15 NOVEMBRE Federica Salsi, la consigliera a 5 Stelle del Comune di Bologna criticata da Grillo per la sua partecipazione televisiva a Ballarò, torna a fare notizia.

Dopo che ieri l’assemblea in cui i consiglieri grillini rendono conto ai loro elettori le aveva confermato la fiducia, dimostrandole il proprio sostegno con forti applausi, due membri del Consiglio sono stati colti in fallo mentre si scambiavano battute su di lei.

In un documento esclusivo mandato in onda da Tgcom24 si può infatti ascoltare una conversazione registrata al termine dell’assemblea tra due consiglieri vicini a Marco Piazza e Massimo Bugani, fedelissimi di Grillo.

Avevano detto che non si doveva fare gossip…il mestiere di…della Fede…”, dice una voce. E un’altra risponde: “Puttana era e puttana resta”. Poi di nuovo la prima: “Non è mica andare in televisione, è fare qualcos’altro…”.

[smartads]

Ho visto l’agenzia di stampa con i ‘complimenti’ a me indirizzati – scrive la Salsi in un sms inviato alla redazione di Tgcom24 – l’unica cosa che ho da dire è che avevano un’occasione per dirmi in faccia quello che pensavano e non l’hanno saputa cogliere”. “Per il resto – aggiunge – voglio essere lasciata in pace. Ho due bambini a casa malati, spero abbiano la tv spenta”.

Per quanto riguarda invece l’approvazione ricevuta da parte dell’assemblea, “ha restituito un po’ di umanità ad una situazione molto difficile”, dice la Salsi ad Affaritaliani.it.

Mi sento stanca ma bene. – prosegue – Ne ho sentite tante, ma non solo la bella signora che è andata in tv e ha fatto infuriare Grillo come hanno detto. Non so come dirlo. Sono una persona. Non vedo perché tutte le volte si debba fare riferimento a delle qualità fisiche o a dire che sono una ribelle. Ma quale ribelle? Sto solo esprimendo il mio punto di vista”.

Beatrice Amorosi