MILANO, 27 OTTOBRE – Ennesimo banco di prova per Allegri e il suo Milan. Stasera, nell’anticipo della nona giornata di Serie A, i rossoneri ospiteranno a San Siro il Genoa del neo tecnico Gigi Del Neri. Nonostante le rassicurazione di Galliani dopo il k.o. di Malaga (“Allegri sarà il nostro allenatore fino al termine della stagione”), il tecnico toscano non può dormire sogni tranquilli e contro i Grifoni deve per forza centrare i tre punti.

Come ribadito nella conferenza stampa di ieri, l’allenatore riproporrà il 3-4-3. Abbiati è ancora alle prese con la bronchite: se non ce la fa al suo posto è pronto il vice Amelia. Nei tre dietro ballottaggio Yepes-Zapata con il primo favorito. A completare il reparto ci saranno Mexes e Bonera. A centrocampo Ambrosini dovrebbe rifiatare dopo lo sforzo in Champions, al suo posto rientra De Jong che sembra aver smaltito il guaio all’anca e affiancherà Montolivo in mediana. In avanti problemi al ginocchio per Boateng: toccherà ad Emanuelson ed El Shaarawy formare il tridente assieme a Pato. Allegri si affida al Papero per conquistare tre punti scaccia esonero.

[smartads]

Nel Genoa settimana di grandi cambiamenti: via De Canio dopo l’incredibile debacle interna contro la Roma e squadra affidata a Gigi Del Neri, tecnico dal passato blucerchiato. L’ex allenatore della Juve deve rinunciare a Borriello (fermo ai box per 45 giorni a causa di una distorsione) e si presenterà alla Scala del calcio con Immobile unica punta. In difesa la coppia centrale sarà formata da Granqvist e Bovo con Sampirisi e Moretti ad agire sulle fasce. A centrocampo torna Merkel che partirà titolare contro il suo Milan. L’ultima volta che Del Neri sedette sulla panchina di San Siro contro i rossoneri furono dolori per Allegri: era il 30 ottobre 2010 e la Juve “delneriana” ebbe la meglio in virtù delle reti di Quagliarella e Del Piero. Dalle parti di Milanello stanno già incrociando le dita.

Le probabili formazioni (ore 20.45)

Milan (3-4-3): Abbiati; Mexes, Bonera, Yepes; Abate, Montolivo, De Jong, Antonini; Emanuelson, El Shaarawy, Pato. All. Massimiliano Allegri

Genoa (4-5-1): Frey; Sampirisi, Granqvist, Bovo, Moretti; Jankovic, Kucka, Merkel, Toszer; Bertolacci; Immobile. All. Luigi Del Neri

Calogero Montalbano