REGGIO EMILIA, 22 OTTOBRE – Luciano Ligabue, icona rock della musica italiana, dice addio alla sua chioma folta per un taglio più leggero. A portarlo a tale scelta, il cambiamento interiore che egli ha avuto.

L’artista, compositore di “Certe notti”, il pezzo che l’ha reso famoso nel panorama musicale del nostro paese, si è rasato i capelli e mentre giustificava la sua scelta con un “Mi andava di farlo!“, i fan riempiono Coreggio per accaparrarsi lo scatto del cantante con il nuovo look.

[smartads]

Ligabue, incredulo del fatto che anche i suoi fan invadono la sua vita privata, li rassicura postando su Facebook,uno stato dove racconta il suo pensiero su quello che ha udito e visto.

Mi dicono che c’è stata una reazione forte una volta circolata la voce che mi sono tagliato i capelli quasi a zero. A Correggio diversi fan sono venuti per la caccia alle prime foto. In rete c’è chi si chiede cosa voglia dire. Se ha un significato dal punto di vista artistico o umano (cioè sulle prossime cose che farò). Se è la conferma che per un pò non mi farò vedere. Le cose che ho letto su bar Mario più che curiosità dimostrano morbosità. E allora per i più morbosetti/e di voi, allego una foto che mi hanno fatto proprio mentre sto scrivendo queste righe. Perché questo taglio? Ma perché ne avevo voglia. Punto. Nessun altro significato“.

I fan, una volta postato il materiale ufficiale sul social network, si sono tranquillizzati.

Vincio Barnabà