NEW YORK, 15 OTTOBRE – A riportare la notizia è il giornale inglese “The People”: Tom Cruise, abbattuto dal recente divorzio con Katie Holmes, starebbe pensando di lasciare Scientology, l’organizzazione religiosa che avrebbe causato la fine della relazione.

L’attore, “prima ha perduto Nicole Kidman, adesso Katie e la figlia Suri”, ha commentato una fonte vicina alla star in un’intervista al giornale. “Ha sempre usato le tecniche di Scientology anche nella vita privata, – prosegue l’informatore – ma adesso ha capito che nel matrimonio non servono. Per il momento Tom non partecipa alle consuete riunioni del movimento e in pubblico ne sta prendendo le distanze”.

[smartads]

Kate, ora, si sta dedicando esclusivamente alla figlia Suri, che ha appena cominciato a frequentare una scuola privata a New York, e non sembrerebbe aver trovato un nuovo partner. Una fonte vicina alla Holmes ha, infatti, raccontato al giornale on line “Ok! Magazine” che il padre di lei  sarebbe ansioso di vedere la sua figliola di nuovo fidanzata.

La fonte conclude: “se Cruise dovesse abbandonare davvero Scientology, Katie potrebbe ritornare sui suoi passi”…  Se l’addio a Scientology non fosse solo una probabilissima notizia, sarebbe davvero una nuova “mission impossible” per il bellissimo attore. Non ci resta che aspettare!

Maria Francesca Cadeddu