LIVORNO, 8 OTTOBRE – Panico sulla nave da crociera Msc Orchestra. Quattro membri dell’equipaggio della nave sono stati ricoverati all’ospedale di Livorno in gravi condizioni a causa del contagio di meningite virale da meningococco. Desta molta preoccupazione il quadro clinico di un cameriere 47enne di Sorrento (Na) e di un lavapiatti indonesiano di 32 anni, ricoverati entrambi nel reparto di rianimazione. Per l’indonesiano sembra che ci siano poche speranze di sopravvivenza. Gli altri due membri dell’equipaggio che hanno contratto il meningococco, un brasiliano e un filippino addetti alla sala macchine, sono stati ricoverati nel reparto di malattie infettive e fortunatamente non sarebbero in pericolo di vita.

L’Orchestra aveva a bordo 2.200 passeggeri e 975 membri dell’equipaggio, che sono stati fatti sbarcare. La Msc, tramite un comunicato, ha prontamente rassicurato che nessun membro dello staff di bordo o passeggero ha manifestato sintomi della meningite: «Sono state prese tutte le misure necessarie per garantire la massima sicurezza e comfort di tutti i suoi ospiti e membri dell’equipaggio. Stamani, a tal fine, è già imbarcata a bordo della nave la Direzione Sanitaria di Msc Crociere per sovrintendere a tutte le suddette operazioni e tutti i passeggeri a bordo hanno ricevuto un trattamento di profilassi antibiotica».

Lo stesso primario del dipartimento di emergenza e urgenza, Francesco Genovesi, ha confermato che «la situazione è sotto controllo».

[smartads]

La nave, arrivata da Napoli, aveva concluso a Livorno la crociera in attesa di ripartire e imbarcare i nuovi passeggeri per un’altra crociera con destinazione Villefranche in Francia. A mezzogiorno, però, due membri dell’equipaggio si sono sentiti male e sono stati portati in ospedale, dove si è subito capito che si trattava di meningite. Verso le 19 si sono manifestati gli altri due casi.

Verso le 21.50 di ieri sera l’Orchestra ha avuto il permesso di lasciare il porto toscano e salpare verso Villefranche, iniziando una nuova crociera che avrà come prossime tappe Valencia, Ibiza, Tunisi, Catania e Napoli.

Il Codacons, intanto, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Livorno sul caso dei 4 membri dell`equipaggio della nave Msc Orchestra colpiti da meningite. «Chiederemo alla magistratura di aprire una indagine volta ad accertare i fatti e verificare eventuali violazioni del decreto numero 81 del 2008, che regola la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro», ha sffermato il presidente Carlo Rienzi. «Crediamo sia doveroso fare chiarezza, nell’interesse dell`equipaggio e dei 2.200 passeggeri che erano a bordo della nave da crociera, i quali hanno dovuto subire un trattamento di profilassi antibiotica».

Giovanni Gaeta