Lady Gaga conquista Milano con il suo pop art show

MILANO, 3 OTTOBRE – Milano si è inchinata alla regina del pop Lady GaGa. Il “Born This Way Ball Tour” è arrivato in Italia conquistando il pubblico milanese con uno spettacolo pop fantascientifico senza precedenti.

Biglietti esauriti fin da subito per l’unica tappa italiana di Mrs Germanotta che non si è affatto risparmiata regalando al pubblico più di 2 ore di musica.

Un enorme castello tetro, che ricorda un po’ quello delle streghe, è stato lo scenario dove GaGa si è mossa tra un’infinità di effetti speciali, cambi d’abito e performance provocatorie e futuristiche.

Il concerto si apre con la presenza di un enorme bambola di pezza da cui GaGa fuoriesce, di bianco vestita, che sta a rappresentare un parto e il tramite per una nuova vita, per una rinascita.

Dopo poco la ritroviamo seduta su un finto cavallo sulle note di Highway Unicorn ( Road To Love) tra la folla letteralmente in delirio.

La voce c’è tutta, rigorosamente dal vivo per tutta la durata del concerto, anche se qualche malpensante ha osato dire che alcune parti erano in playback.

[smartads]

Tantissimi i cambi d’abito, la presenza di alieni, di ballerini, di coreografie e di momenti al piano in cui l’artista arriva al cuore senza bisogno di parrucche, lustrini o abiti eccentrici. Non mancano le provocazioni sessuali, i richiami ai suoi “little monsters” e tante, ma tante perle del GaGa “pensiero”, che si ferma diverse volte a chiacchierare con i fans che le lanciano di tutto sul palco : cioccolata, striscioni, bandiere, magliette.

Durante la serata la cantante ha più volte sottolineato il suo amore per l’Italia, per la moda e ha fatto una dedica speciale alla sua famiglia, che è proprio di origine italiana.

Tanti i brani in scaletta : da Marry the Night a “Poker Face”, senza dimenticare “Paparazzi”, “Bad Romance”, “Alejandro”, “Judas”.

Sulle note di “Americano” sfoggia una t-shirt “Italian Pride” che manda in delirio il pubblico e durante l’esibizione più volte ha cambiato il titolo cantando “Italiano”.

Uno dei momenti più particolari dello show arriva quando si trasforma in una strana creatura metà donna e metà motocicletta, proprio come appare sulla copertina del suo ultimo album “Born This Way”, che ha venduto più di 6 milioni di copie nel mondo.

Diversi gli ospiti vip presenti a questo evento mondano : in primis l’amica Donatella Versace con cui la sera prima era stata a cena, che ha salutato più volte dal palco, ma vi erano anche una Emma Marrone letteralmente scatenata, una fotografatissima Simona Ventura e lo stilista Giorgio Armani.

Un concerto che non merita di essere definito tale. Lady GaGa ha classe, talento e stoffa da vendere ed è riuscita a mettere in mostra, piaccia o meno, uno spettacolo di pop – art unico e mai visto nel suo genere.

Speriamo torni al più presto in Italia, ma questa volta in una location molto più capiente che possa permettere ai tanti fans rimasti senza biglietto di poter assistere a questo spettacolo della natura.

YouTube Preview Image

Emanuele Ambrosio