NAPOLI, 26 SETTEMBRE – Azzurri con Gamberini per Aronica e Behrami per Dzemaili. Nella Lazio difesa con Konko e Ciani, Klose torna titolare.

Al 5′ Lazio in gol con Klose di mano. Banti convalida, poi il tedesco ammette il fallo. Fair play e gol annullato
All’8′ gran sinistro di Pandev in area dopo uno scambio con Cavani: palla fuori di un soffio.
Al 16′ Maggio sfonda a destra: palla in area deviata da Cavanda. Marchetti blocca.
Al 20′ Napoli in gol con Cavani che si libera al tiro. Decisiva la deviazione di Ciani: 1-0.
[smartads]Al 27′ Konko anticipa Pandev solo in area pronto a calciare in porta a botta sicura. Lazio in netta difficoltà
Al 32′ il Napoli raddoppia: ancora il Matador.
2.0 del Napoli con Cavani servito direttamente da un lancio lungo di Cannavaro: tiro imprendibile dal limite dell’area.
Al 40′ coss velenoso di Hernanes da sinistra: Zuniga si rifugia in angolo.
Al 46′ gran cross tagliato di Hamsik: Maggio colpisce di testa anticipando Lulic. Palla alta di un soffio.

Finisce 2-0 il primo tempo. Partita intensa e bellissima. La differenza la fa Cavani

Inizia il secondo tempo al San Paolo.
Al 50′ velenoso cross di Konko da destra: De Sanctis blocca e tiene la palla oltre la linea di porta.
Al 54′ Lulic in area, Klose non controlla, Behrami pasticcia e poi mette in angolo.
Doppia sostituzione per Petkovic: entrano Ederson e Floccari, fuori Cavanda e Mauri.
Al 64′ Napoli in gol: tripletta di Cavani
Terzo gol di Cavani, lanciato in contropiede sul filo del fuorigioco: Marchetti battuto per la terza volta.
Al 75′ Insigne entra in area e costringe al fallo Ciani: rigore e giallo per il laziale.
Cavani dagli undici metri sbaglia il rigore tirando altissimo.
Sostituzione Lazio: entra Cana, esce Ledesma. Sostituzione Napoli: entra Aronica, esce Gamberini.
All’82’ Zuniga conclude appena in area: palla fuori di un soffio.
Al 90′ contropiede di Vargas che tenta il pallonetto: Marchetti salva.

Napoli-Lazio 3-0. Dominio degli azzurri. Cavani 3 gol e un rigore sbagliato.

Le pagelle del Napoli: Cavani da sogna, Behrami è una forza della natura.

De Sanctis 7, Gamberini 6.5 (dal 32 Aronica sv), Cannavaro 7, Campagnaro 7, Maggio 6.5, Behrami 7.5, Inler 6.5, Hamsik 7, Zuniga 6.5, Pandev 6.5 (dal 79′ Insigne 7), Cavani 8

Le pagelle della Lazio: disastro completo.
Marchetti 5, Konjo 5, Ciani 5, Cavanda 4.5 (dal 57′ Floccari 5.5), Candreva 5.5, Ledesma 5.5 (dal 77′ Cana sv), Hernanes 4.5, Mauri 4.5 (dal 57′ Ederson 5), Lulic 5, Klose 5.5

Red.