CUNEO, 14 SETTEMBRE – Erano le prime ore del mattino nel piccolo paese di Savigliano, in provincia di Cuneo, quando Fabrizio Lottario ha ucciso Antonio Di Pasqua, 39enne, il presunto amante della moglie.

[smartads]

Avrebbe sorpreso l’uomo con la moglie, Manuela Grippo, 34 anni, mentre uscivano dall’appartamento di Di Pasqua, quando ha estratto la pistola e ha sparato sia alla moglie che all’amante, ferendo quest’ultimo a morte. La donna è stata trasportata all’ospedale Santissima Annunziata di Savigliano in gravissime condizioni. Qui la moglie è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico, ma le condizioni sono ancora critiche.

A chiamare i carabinieri è stato lo stesso Lottario, che si è immediatamente costituito. Gli inquirenti lo stanno ancora interrogando per ricostruire l’accaduto.

Fra Fabrizio Lottario e Manuela Grippo, in passato, vi era stata una separazione.

Monica Rita Messina