BOLOGNA, 10 SETTEMBRE – I One Direction sono entrati nel Guinness dei Primati come la prima band britannica a debuttare alla numero 1 della classifica americana col loro primo album Up All Night.

Il record era stato raggiunto gia’ lo scorso 31 marzo, quando ‘Up All Night’ e’ balzato in testa alla chart Usa, ma solo oggi e’ stato scritto nel libro dei Guinness 2013.

A quanto pare ci saranno molti nuovi record musicali nel prossimo libro dei guinness dei primati. Uno di questi è quello raggiunto con la performance effettuata al “Superbowl”: si tratta infatti della performance guardata da un maggior numero di telespettatori in USA.

[smartads]

RECORD DIGITALI – Anche Lady Gaga ha il suo primato che si è guadagnata un posticino  grazie al suo secondo studio album “Born This Way”,  è l’album che ha venduto più copie digitali durante la sua prima settimana in USA (a livello di copie, il disco non è  riuscito però ad infrangere il record di “Oops… I Did It Again” di Britney Spears del 2000).

 Seguono poi la superstar delle Barbados Rihanna che ha ottenuto lo scettro di artista che ha venduto più singoli digitali (sempre in territorio statunitense) e la britannica Adele che con la sua “Rolling In The Deep” ha ottenuto, in USA, la massima hit per un’artista proveniente dagli UK.

Sabrina Pavani