ROMA, 7 SETTEMBRE – Altro traguardo per Samsung, dopo le Olimpiadi 2012 di Londra come sponsor, festeggia il grande traguardo della fortunata gamma Galaxy S vendendo la bellezza di 20 milioni di unità  in cento giorni.

IL SUCCESSO – I motivi di tanto successo? Certamente il ricco bagaglio hardware che lo rende uno dei più veloci e meglio riusciti modelli oggi in circolazione: chip quadcore, ampio display touchscreen, tanta memoria e fotocamera in alta definizione. Al di là dei forti accordi commerciali  hanno enorme rilevanza soprattutto nel rendere più umano anche l’impegno enconomico per il suo acquisto (costa 699 euro a listino).

[smartads]

VENDITE – “Con 200.000 unita’ vendute al giorno, il dispositivo sta vendendo in maniera sei volte piu’ veloce rispetto al Galaxy S e tre volte piu’ veloce rispetto al Galaxy S II“. Sei milioni di Galaxy S3 sono stati venduti in Europa, mentre 4 milioni in Nord America. Dopo il giro di boa dei primi 10 milioni di pezzi venduti, ecco un altro target raggiunto: Samsung ha venduto complessivamente 50 milioni di Galaxy nell’ultima trimestrale, il doppio di Apple iPhone.

NOVITA’ – A IFA 2012 Samsung ha presentato il nuovo Galaxy Note 2, l’ibrido tablet / smartphone con pennino S Pen, che ha venduto 10 milioni di pezzi in 9 mesi, e schermo ampliato, rinnovato le Smart Tv, oltre ad aver presentato ibridi Windows 8 e uno smartphone ATIV S con Windows Phone 8. L’autunno di Samsung sarà dunque ricco di novità, e sempre pronto a sfidare la concorrenza con prodotti nuovi, dal form factor originale (come gli ibridi) e dalle funzionalità smart.

YouTube Preview Image

Sabrina Pavani