Notte hot per il principe Harry. Tutti i retroscena raccontati dalla bionda Carrie ReicherdROMA, 3 SETTEMBRE – Serata hot per il giovane principino Harry in quel di Las Vegas. Il resoconto preciso e dettagliato di una notte brava a base di alcool e strip arriva direttamente dalla 32enne Carrie Reicherd, che racconta particolari intimi del suo incontro col principino.

Ci siamo baciati per 20 minuti nella sua camera d’albergo. Harry era già nudo, io in lingerie” rivela la formosa inglese, che non si limita solo a questo ma racconta con precisione proprio come è avvenuto l’incontro con il Windsor. “Harry mi ha visto in piscina, ha mandato degli amici a chiamarmi. Quando sono entrata nella stanza era nudo e visibilmente ubriaco e giocava con una chitarra” racconta la ragazza, che una volta entrata nella suite si è lasciata andare a un momento molto caldo con il principino.

A poco è servita l’immediata cancellazione da Facebook di Harry, che ha cercato in tutti i modi di far calare il sipario su questa bravata. Ora bisognerà vedere come reagirà l’ex fidanzata Cressida Bonas alla notizia.

[smartads]

Solo poco tempo fa la Bonas aveva scaricato il principino dopo che alcune sue foto completamente nudo erano apparse nel web facendo il giro del mondo.

Una cosa è certa, la biondina Carrie con questa storia è riuscita a ritagliarsi un piccolissimo spazio sui tabloid britannici e mondiali, riuscendo nuovamente a mostrare le debolezze di casa Windsor. Debolezze che ancora una volta dimostrano quanto una casata nobiliare non vada di pari passo con un comportamento regale ed etico.

 Emanuele Ambrosio