MILANO, 2 SETTEMBRE – Allo Stadio San Siro di Milan l’Inter di Stramaccioni affronta la Roma di Zeman nel big match della seconda giornata della Serie A.

Stramaccioni propone il 4-3-2-1 con Castellazzi tra i pali, Zanetti e Nagatomo laterali con Silvestre e Ranocchia in posizione centrale. A centrocampo il metronomo Gargano sarà affiancato da Guarin e dal neoacquisto Pereira. In attacco Sneijder e Cassano (preferito a Palacio) alle spalle di Milito. Panchina a sorpresa per Cambiasso e Samuel ancora claudicante.

Zeman risponde con il classico 4-3-3. Stekelenburg in porta, Burdisso-Castan difensori centrali, mentre Piris e Blazaretti agiranno lungo le fasce. Linea mediana composta da capitan futuro De Rossi, il greco Tachtsidis e il giovane Florenzi. Tridente d’attacco composto da Destro, Osvaldo e il Pupone Totti.

INTER-ROMA 1-3 Florenzi 15′, Cassano 46′, Osvaldo 67′, Marquinho 80’| LE PAGELLE

[smartads]Bergonzi decreta l’inizio delle ostilità
2′ Prima conclusione di De Rossi, palla in curva.
La Roma padrona del campo, Inter pronta a ripartire. Zeman si presenta a San Siro con la consueta linea difensiva altissima.
10′ ottimo intervento in chiusura di Ranocchia su Osvaldo.
12′ Osvaldo in profondità per Florenzi, chiude bene capitan Zanetti.
15′ Pereira raggiunge l’out destro, cross fuori misura.

16′ Roma in gol: Florenzi
Totti taglia per l’inserimento in area di Florenzi, che lasciato colpevolmente solo dalla difesa dell’Inter batte di testa Castellazzi. Al 16′ Inter-Roma 0-1.

17′ Reazione immediata dell’Inter: Stekelenburg anticipa in uscita Milito.
20′ Ammonito l’ex Mattia Destro in palese difficoltà nel ruolo di esterno nel tridente d’attacco.
22′ Stekelenburg si rifugia in angolo sul bolide di Sneijder. Stramaccioni consiglia ai suoi giocatori di attaccare il lato di Piris, anello debole della difesa di Zeman.
27′ fallo di Guarin su uno scatenato Florenzi. La squadra di Zeman segue alla lettera gli schemi offensivi del boemo.
30′ Milito, ostacolato da Balzaretti, non riesce a colpire di testa su corner calciato da Pereira
31′ Infortunio per De Rossi che è costretto a lasciare il campo, al suo posto Marquinho.
33′ ammonito Guarin per un fallo inutile a centrocampo su Totti.
38′ Gran giocata di Nagatomo, che rientra su Piris e calcia di destro. Palla a lato.
41′ destro di Milito ribattuto dal portiere giallorosso.
44′ punizione di Sneijder, blocca centralmente Stekelenburg.

46′ Inter pareggia: gol di Antonio Cassano.
Cassano si gira bene in area spiazzando Castan, destro del barese deviato in maniera decisiva dall’ex Burdisso. Al 46′ Inter-Roma 1-1

L’arbitro Bergonzi manda le formazioni negli spogliatoi. Parte bene la Roma sino alla rete del vantaggio siglato da Florenzi, veemente la reazione dell’Inter che raggiunge il pareggio al 46′ con un gollonzo di Cassano. De Rossi out per infortunio. Partita meno spettacolare del previsto.

Inizia il secondo tempo. Nessun cambio apportato dai due allenatori.
48′ Ammonito Ranocchia per gioco pericoloso. Tachtsidis bene in area per Osvaldo, impreciso nella conclusione di sinistro.
50′ Sostituzione Inter: esce Cassano, contrariato, in campo Rodrigo Palacio.
52′ Sneijder oer Guarin, dribbling a rientrare su Tachtsidis e bolide che sfiore l’incrocio dei pali.
53′ Pereira dai 25 metri, respinge coi pugni Stekelenburg.
54′ ottima chiusura di Nagatomo su assist di Totti
55′ Palacio apre per Guarin che perde il tempo giusto per concludere a rete. Occasione sfumata per l’Inter.
56′ Burdisso chiude in extremis su Palacio rifugiandosi in angolo. Sneijder dalla bandierina, esce sicuro Stekelenburg.
57′ Sostituzione Roma: fuori Balzaretti, in campo Taddei.
58′ azione corale dell’Inter e miracolo di Stekenburg sul piattone di Guarin. Sugli sviluppi dell’angolo Sneijder per Pereira, sinistro fuori misura.
Inter dominante in questi primi quindici minuti della ripresa. La Roma non riesce a superare il centrocampo.
63′ Silvestre si rifugia in angolo sul cross insidioso di Mattia Destro anticipando di un soffio Osvaldo. Spettacolo a San Siro.
65′ ammonito Osvaldo per proteste. Crampi per Pereira, Stramaccioni inserisce Cambiasso. Buona la prova del neoacquisto nerazzurro.

67′ Roma in gol con un’azione da manuale: Marquinho recupera palla, Totti verticalizza per Osvaldo che batte Castellazzi.

69′ Marquinho per Osvaldo: tiro a vola da posizione defilata e palla a lato. La Roma è velenosa in contropiede.
70′ Sostituzione Roma: fuori Destro, in campo Lamela
73′ Magia di Totti che di tacco smarca Florenzi, cross in area con Silvestre che anticipa di un soffio Osvaldo.
74′ Punizione Inter dalla trequarti: ribattuta dalla barriera giallorossa.

80′ La Roma chiude i giochi con una prodezza balistica di Marquinho. Cross dalla sinistra di Osvaldo e sinistro incrociato alla Van Basten. A dieci minuti dalla fine Inter-Roma 1-3

85′ Inter tramortita dall’uno-due romanista. La reazione degli uomini di Stramaccioni è praticamente sterile.
88′ punizione di Sneijder, colpo di testa di Palacio: nessun pericolo per Stekelnburg.
Tre minuti di recupero decretati dall’arbitro Bergonzi.
91′ Espulso Osvaldo per doppia ammonizione.
92′ miracolo di Stekelenburg sulla girata in area di Palacio.
Finale da San Siro: Inter-Roma 1-3. Secondo tempo spettcolare suggellato da una prestazione superba della formazione di Zeman in contropiede. Inter buona dalla cintola in giù, ancora incerta la coppia centrale Silvestre-Ranocchia.

Redazione Sport