Sistema Operativo Windows 8

BOLOGNA, 02 AGOSTO. Microsoft ha annunciato ufficialmente che i lavori su Windows 8 sono ufficialmente conclusi, e da questo momento il nuovo sistema operativo è entrato nella fase RTM (Release to Manifacturing), ed è dunque pronto per essere consegnato alle OEM (Original equipment manufacturer) le aziende partner produttrici che lo integreranno nei PC e tablet in tempo per il lancio del prossimo 26 ottobre.

A comunicare la notizia è stato Steven Sinofsky, a capo della divisione Windows. Sinofsky ha spiegato: “Le anteprime di Windows 8 (Developer, Consumer, Release) sono state le versioni di test più usate rispetto a qualsiasi altro prodotto che abbiamo mai realizzato. Oltre 16 milioni di PC hanno partecipato attivamente a queste fasi, di cui circa 7 milioni alla Release Preview di Windows 8 distribuita otto settimane fa. La profondità e l’ampiezza del test avvalorano quanto Windows 8 sia pronto per il mercato”.

[smartads]

Dal momento in cui Windows 8 sarà ufficialmente in commercio sul mercato si aprirà l’era del nuovo sistema che punta ad unire l’universo dei desktop PC e quello della mobilità sui tablet, a dimostrazione di quanto sia rivoluzionaria l’ambizione di Microsoft nel portare avanti questo progetto. Ora che Windows 8 è giunto alla versione RTM l’attenzione passa allo sviluppo, a cui è affidata la cura del marketplace e di tutte quelle applicazioni che andranno ad arricchire il nuovo sistema, dal marketing e alla distribuzione.

Dal prossimo 26 ottobre, dunque, Windows 8 sarà acquistabile come prodotto preinstallato sulle nuove macchine oppure sotto forma di aggiornamento al prezzo di 14,99 dollari. Quest’ultima offerta è riservata solamente a chi ha acquistato un personal computer Windows 7 a partire dallo scorso 2 giugno (fino a fine gennaio 2013). Chiunque, potrà comprare una licenza d’uso di Windows 8 ad un prezzo che si aggirerà intorno ai 40 dollari.

YouTube Preview Image

Sergio G Amato
twitter @sergiogamato