BOLOGNA, 30 LUGLIO – La nostra penisola permane sotto l’influenza di un’area anticiclonica di matrice nord-africana. Temporanei disturbi solo al nord-est tra oggi e domani. L’evoluzione del bel tempo  oggi su gran parte della penisola salvo instabilità soprattutto pomeridiana al nord-est. Domani residua instabilità sui rilievi del nord, bel tempo altrove con leggera diminuzione delle temperature. Dopodomani instabilità pomeridiana sul basso versante tirrenico e localmente sull’arco alpino, sole o poche nubi altrove. Tendenza tra giovedì e venerdì bel tempo con tendenza a rialzo termico; locale instabilità pomeridiana relegata all’arco alpino.

GLI ESPERTI – «Dovremo soffrire ancora un po’. Il respiro infuocato del drago africano, così in gergo meteorologico viene definita l’alta pressione africana, resisterà ancora per almeno 10 giorni». È questa la previsione di Sergio Brivio, direttore del portale 3bmeteo.com, che spiega come «sarà soprattutto il Centrosud a sperimentare caldo fuori misura, con nuovi picchi intorno ai 40 gradi. Il nord resterà più esposto ad infiltrazioni umide atlantiche, con qualche temporale soprattutto sulle Alpi, mentre la temperatura media massima della settimana di Roma sarà di 35 gradi».

PREVISIONI

Lunedì 30 Luglio

Cielo: annuvolamenti sulle Alpi centro-orientali, specie di pomeriggio, sole o poche nubi altrove Fenomeni: rovesci e qualche temporale sulle Alpi centro-orientali, specie di pomeriggio, localmente anche su Lombardia e Emilia Romagna Temperature: in leggera diminuzione Venti: deboli o localmente moderati orientali Mari: Mar Ligure molto mosso, localmente mosso. Adriatico Settentrionale poco mosso.

Martedi 31 luglio

Al Nord meteo anticiclonico, all’insegna del sole e di un clima decisamente più godibile. Il bel tempo sarà insidiato da qualche temporale tardo pomeridiano che si svilupperà sulle Alpi, soprattutto tra i rilievi alto piemontesi e lombardi. Nel Nord Est il quadro climatico più accettabile grazie ad una diminuzione delle temperature. Un po’ di refrigerio verrà portato dai temporali, che inizialmente si svilupperanno sulle Alpi ma che verso sera potrebbero sfociare localmente sulle zone pedemontane prossime alle pianure.

Nel Centro Tirrenico si prospetta l’ennesima giornata di sole, ma perlomeno farà un po’ meno caldo grazie ai venti relativamente più freschi provenienti da occidente. Nel Centro Adriatico splenderà il sole, dal mare alle montagne, mentre il caldo tirerà un po’ le fila. Le temperature, infatti, registreranno un’ulteriore flessione. Al Sud l’impronta anticiclonica sarà evidente, ma perlomeno i venti da nord/nordovest addolciranno il clima regalando una diminuzione termica significativa. Qualche temporaneo addensamento consistente si svilupperà al pomeriggio sui maggiori rilievi.

Nelle Isole il tempo non cambierà granché, se non fosse che il Maestrale farà diminuire ulteriormente le temperature. Ma a parte un po’ di vento, prevediamo condizioni di sole un po’ dappertutto.

Mercoledì 1 agosto

Nel Nord Ovest ci attendiamo condizioni di tempo splendido, con sole prevalente salvo qualche velatura e delle nubi torreggianti in temporaneo sviluppo dal tardo pomeriggio lungo l’arco alpino. Nubi che potrebbero dar luogo a qualche rapido scroscio di pioggia, soprattutto lungo le aree confinali. Al Nord Est le condizioni meteo saranno splendide, peraltro corredate da un clima certamente godibile e senza particolari eccessi di caldo. Segnaliamo lo sviluppo di qualche isolato cumulo sulle zone confinali delle Alpi, con associati brevi scrosci di pioggia.

Nel Tirreno un sole generoso e abbondante splenderà nell’arco dell’intera giornata, ma verrà oscurato temporaneamente in prossimità dei rilievi appenninici. Non escludiamo, al momento, la possibilità di brevi occasionali acquazzoni pomeridiani in particolare sulle aree interne del Lazio centro-meridionale. Nel versante centrale Adriatico si prospetta una bella giornata d’Estate, pur senza escludere locali disturbi legati alla cumulogenesi ad evoluzione diurne nelle zone più interne tra Abruzzo e Molise. Non è esclusa qualche isolata precipitazione, destinata ad attenuarsi abbastanza celermente.

Al Sud la giornata sarà baciata dal sole e corredata da un po’ di vento, che renderà il clima accettabile anche durante le ore più calde. Nel corso del pomeriggio potrebbero verificarsi degli spunti temporaleschi lungo la dorsale appenninica, in particolare su Campania e Calabria.

Nelle Isole i cieli rimarranno sgombri da nubi, ma la giornata sarà un po’ ventosa a causa del Maestrale. Le temperature faranno registrare valori consoni al periodo.

Sabrina Pavani
pavani.sabrina@gmail.com