LONDRA, 29 LUGLIO – La prima giornata delle Olimpiadi di Londra ha regalato grande soddisfazioni ai colori azzurri con il triplete del fioretto femminile (Di Francisco, Errigo, Vezzali), l’oro a squadre nel tiro con l’arco (Frangilli, Galiazzo, Nespoli) e la medaglia d’argento del carabiniere Tesconi nella pistola 10 metri. Medaglia di legno invece per il judoka Elio Verde nella categoria 60 kg.

DIRETTA OLIMPIADI LONDRA 2012: NICCOLO’ CAMPRIANI ARGENTO. NOTIZIE E RISULTATI IN TEMPO REALE 30 LUGLIO

OLIMPIADI LONDRA 2012 | LE NOTIZIE NOTIZIE E I RISULTATI DEL 29 LUGLIO

Pallavolo Maschile: Italia-Polonia 3-1

Scherma: Occhiuzzi medaglia d’argento nella sciabola

La finale maledetta
Partenza choc per l’azzurro che subisce un break di otto stoccate consecutive prima di riuscire a rispondere e andare alla prima pausa sul punteggio di 8-1 per Szilagy. Occhiuzzi prova a reagire nel secondo assalto portandosi a quattro stoccate dal pareggio sul 9-5, ma capitola nuovamente sui colpi del fenomeno magiaro fino al 15-8 finale

Il cammino degli azzurri
Diego Occhiuzzi vola in finale. L’azzurro ha sconfitto in semifinale il romeno Dumitrescu per 15-11. Assalto dominato da Occhiuzzi con una live flessione nel finale. Tra l’azzurro e l’oro olimpico c’è solo l’ungherese Szilagy.
Occhiuzzi era approdato in semifinale battendo 15-9 ai quarti lo statunitense Tim Morehouse. Assalto piuttosto semplice dominato dallo sciabolatore italiano con una certa scioltezza.
Negli ottavi di finale Occhiuzzi aveva eliminato Aldo Montano, al termine di una sfida fratricida. Inutile la grande rimonta del campione livornese, con Occhiuzzi che piazza la stoccata vincente del 15-13.
Delusione per Tarantino eliminato al primo turno dal tedesco Hartung. Decisivo un cartellino rosso del giudice sul 14 pari.

Nuoto: la giornata degli Azzurri

Federica Pellegrini e Fabio Scozzoli asfaltati da Van Der Burgh e Muffat

Nella finale dei 100 farfalla oro per l’americana Vollmer (WR 55.98), argento per la cinese Ying, bronzo per la Coutts. Ottimo quinto posto per la nostra Ilaria Bianchi che gareggiava in corsia 8.

Nella finale della 4 x 100 stile libero l’Italia si classifica al settimo posto. Vittoria a sorpresa della Francia che in volata beffa gli Usa di Lochte e Phelps.

Barbieri eliminata nella semifinale dei 100 dorso femminili. Marco Belotti eliminato in batteria nei 200 stile libero, stesso destino per Michela Guzzetti solo 27esima nella batteria dei 100 rana e per il dorsista Mirco Di Tora che non agguanta le semifinali per un soffio.

Judo donne, la calabrese Forciniti è medaglia di bronzo
Per l’Italia arriva la seconda medaglia di bronzo. La judoka calabrese Rosalba Forciniti si è imposta nella finale per il terzo posto contro la lussemburghese Marie Mueller. Duello senza esclusione di colpi deciso dai giudici dopo l’overtime. L’oro è andato alla nordcoreana Kim che ha sconfitto in semifinale la nostra judoka.

Faraldo out dalla categoria 66 Kg
Francesco Faraldo è stato battuto dal sudamericano Sugoi Uriarte nel torneo di Judo nei 32esimi di finale. Decisivo un yoko-shiho-gatame dopo 1:46 minuti dall’inizio del match.

Trampolino sincro 3 metri, medaglia di legno per Tania Cagnotto e Francesca Dallapè
Delusione per le azzurre dei tuffi. La coppia Cagnotto-Dellapè (314.10 punti), a lungo in terza posizione dietro gli Usa, si divora la medaglia di bronzo con un disastroso quarto tuffo. Medaglia d’oro all’imprendibile Cina, argento agli Usa e bronzo al Canada.

Bronzini solo quinta nel ciclismo strada
L’olandese Marianne Vos ha vinto la medaglia d’oro nella gara di ciclismo su strada. La fuoriclasse orange ha bruciato in volata le compagne di fuga Armitstead e Zabelinskaya. Il secondo posto nella volata delle inseguitrici permette a Giorgia Bronzini di classificarsi al quinto posto.

Tiro a volo delusione per Chiara Cainero
Chiara Cainero, approdata in finale dopo la vittoria agli shoot off con la svedese Lundqvist, ottiene un disastroso quinto posto con 89 punti su 100. Medaglia d’ora per la statunitense Rhode che con 99 su 100 stabilisce il record mondiale.

Pallanuoto: Esordio positivo del Settebello campione del mondo. Italia-Australia 8- 5

Tennis: Djokovic troppo forte per il nostro Fognini
Il tennista azzurro si aggiudica il primo set al tie break dopo che il match era stato sospeso per pioggia. Poi la riscossa del serbo, che ha domato Fognini nei restanti due set con un doppio 6-2. La tenuta mentale e la classe del serbo hanno fatto la differenza nella fase finale dell’incontro.

Canoa: delusione Cipressi, Molmenti punta ad una medaglia
Nel C1 slalom, Stefano Cipressi manca di un soffio l’approdo in semifinale, piazzandosi al 13° in batteria.
Daniele Molmenti volta in semifinale nel K1: nono tempo dopo le batterie.

Equitazione – Branciaroli da urlo
Splendida prestazione di Stefano Branciaroli, secondo nel completo dopo il dressage.

Tiro con l’arco femminile: Italia eliminata dalla Cina
Finisce subito l’avventura delle azzurre sconfitte dalla Cina 200-199.

Tennistavolo: Fuori le azzurra Tan Monfardini e Bobocica
Delusione per la cinese d’Italia. Tan Wenling Monfardini esce al secondo turno del torneo di tennistavolo femminile di Londra 2012, sconfitta per quattro set a tre dalla russa Anna Tikhomirova. Tie-break combattutissimo chiuso 12-10 per la tennista russa. Eliminata anche la Bobocica, 2-4 da Schlager (Aut).

Canottaggio: Qualificazione 4 senza, Italia in semifinale
Gli azzurri nel 4 senza pesi leggeri maschili staccano il pass per la semifinale olimpica con il secondo posto nella batteria del ripescaggio dominata dagli Stati Uniti. Terzo psto per la Repubblica Ceca.
Luini e Ruta volano in semifinale nel doppio pesi leggeri, mentre il 4 di coppia va ai ripescaggi con il quinto posto in batteria.

CASA AZZURRI: RISULTATI 28 LUGLIO

NUOTO – Luca Marin chiude in ultima posizione la finale dei 400 misti (4’14″89) vinta dallo statunitense Lochte, Phelps clamorosamente fuori dal podio.
Ilaria Bianchi centra la finale nei 100 farfalla col ultimo tempo disponibile e il nuovo record italiano (57″79).
Fabio Scozzoli vola in finale nei 100 rana col 2° tempo (59″44). L’altro azzurro Pesce viene eliminato in batteria.
La 4x100sl donne con la Federica Pellegrini non centra la finale, ma con 3’39″74 stabilisce il nuovo record italiano.

VOLLEY – Per il volley da segnalare la vittoria dell’Italia femminile sulla Repubblica Domenicana per 3 a 1.

GINNASTICA ARTISTICA – La squadra maschile manca la qualificazione per la finale del concorso a squadre e chiude la classifica generale all’undicesimo posto con 262,085 punti.In testa gli Stati Uniti (275,342), seguiti da Russia (272,595) e Gran Bretagna (272, 420).
Per quanto riguarda le gare individuali l’Italia qualifica alle finali quattro atleti: Busnari 4° al cavallo con maniglie, Morandi 2° agli anelli, Pozzo e Ottavi, rispettivamente 21° e 24°, al concorso individuale.

I titoli in palio domenica 29 luglio

ore 12.45 Tiro a segno: pistola 10m D
ore 13.00 Ciclismo: strada individ. D
ore 15.00 Tiro a volo: skeet D
ore 16.00 Tuffi:trampolino sincro 3m D
ore 16.30 Sollevamento pesi 53kg D
ore 17.00 Judo: categoria 52kg D
ore 17.20 Judo: categoria 66kg U
ore 19.01 Tiro con l’arco a squadre D
ore 20.00 Sollevamento pesi 56kg U
ore 20.10 Scherma: sciabola indiv. U
ore 20.34 Nuoto: 100 farfalla D
ore 21.07 Nuoto: 100 rana U
ore 21.13 Nuoto: 400sl D
ore 21.55 Nuoto: 4×100 sl U

Red. Sport