LONDRA, 28 LUGLIO – Un dieci di Michele Frangilli nell’ultima voilée regala un oro storico all’Italia nel tiro dell’arco. Il senatore Frangilli, il freddo Galiazzo e la spavalderia di Nespoli hanno consentito agli arcieri azzurri di sconfiggere nella finalissima gli Stati Uniti dell’infallibile Ellison. 120 a 119 il punteggio finale.

Notevole la rimonta degli Usa, sotto di 4 punti a metà gara, che per un soffio non ha portato gli azzurri allo spareggio.

L’Italia ha sconfitto in semifinale, dopo quattro voiléé tiratissime, il sorprendente Messico.

Terzo posto e medaglia di bronzo per la Sud Corea del recordman Im Dong Hyun, eliminata in semifinale dagli Usa.

Dopo gli ori individuali di Michele Frangilli e Marco Galiazzo nelle precedenti edizioni, e il bronzo a squadre a Pechino 2008, l’Italia conquista l’alloro più prestigioso frutto di un lavoro certosino condotto dal tecnico Suk.

Redazione