TORINO, 25 LUGLIOEdu Vargas, il presunto crack del mercato di gennaio, ha le valigie pronte per Torino. Esilio forzato di un anno per il talentuoso cileno, ibernato momentaneamente dalle scelte di Mazzarri che punterrà tutto sul baby fenomeno Insigne nelle vesti di Vice Pandev.
La formula sarà quella del prestito oneroso, con metà dell’ingaggio che verrà pagato dal presidente De Laurentiis.

DeLa e Jovetic – Il patron azzurro ha confermato l’interesse del Napoli per Jovetic: “Jovetic potrebbe essere l’acquisto giusto per il prossimo anno”.
Peccato che il talento montenegrino abbia già raggiunto un accordo di massima con la Juventus. L’intreccio di mercato che coinvolge la Fiorentina vede l’uruguaiano Gargano, relegato in panchina nel nuovo scachiere di Mazzarri, il candidato numero uno per il centrocampo. Avviati i contatti tra gli agenti del cognato di Hamsik e l’ad gigiliato Pradè.

[smartads]

Lo scippo di lady Cavani – Alta tensione in casa Cavani, partito ieri per le Olimpiadi di Londra. La rapina subita da Soledad potrebbe incrinare ulteriormente i rapporti tra Edinson e la società azzurra. Sulle trace di Cavani restano sempre Manchester United e Lavezzi. DeLa è pronto a trattare solo per 100 milioni di euro.
Le trattative per la cessione del Matador decollerano al termine del torneo olimpico.

Balzaretti e Cissokho – Continua a fari spenti le trattative per l’acquisto del biondo terzino del Palermo e dell’esterno del Lione. Siamo ancora nelle fase iniziali e gli uomini mercato del Napoli dovranno anticipare gli agguerriti contendenti: Milan per Balzaretti e Inter per Cissokho.

MR