BOLOGNA, 26 GIUGNOCloud computing: tanti ne parlano sul web e in tv, eppure non sono ancora davvero chiari i reali vantaggi che potrebbe apportare all’economia nazionale questo modello per le aziende.

Google Enterprise e Injenia Information Technology ne discuteranno oggi, dalle 15.30 alle 18.30, al museo d’arte moderna MamBo, con il supporto multimediale della presentazione di history case e proposte concrete per valutare in modo più semplice le possibilità di questa nuova piattaforma tecnologica.

WIKIBOLOGNA
[smartads]

In informatica con il termine inglese cloud computing (in italiano nuvola informatica) si indica un insieme di tecnologie che permettono, tipicamente sotto forma di un servizio offerto da un provider al cliente, di memorizzare/archiviare e/o elaborare dati (tramite CPU o software) grazie all’utilizzo di risorse hardware/software distribuite e virtualizzate in Rete.

La correttezza nell’uso del termine è contestata da molti esperti: se queste tecnologie sono viste da alcuni analisti come una maggiore evoluzione tecnologica offerta dalla rete Internet, da altri, come Richard Stallman, sono invece considerate una trappola di marketing.

Redazione