BOLOGNA, 13 GIUGNO.

Apple ha annunciato nella sua annuale Developers Conference 2012 la nuova linea di portatili MacBook ultrasottili per l’anno in corso che saranno commercializzati il prossimo autunno.

Le novità riguardano i MacBook Air e i MacBook Pro che saranno equipaggiati con i nuovi processori Intel Core di terza generazione, su cui gireranno due diversi sistemi operativi.

Il primo è iOS6 ben integrato con i social network e tra le varie funzioni da menzionare è Passbook che permetterà di gestire sul notebook  le prenotazioni di eventi musicali e le carte d’imbarco su aerei e navi.  Mentre l’altro sistema operativo, OS X Mountain Lion, configurato per lavorare con iCloud (lo spazio virutale di Apple), permetterà di inviare messaggi sui cellulari e trasmettere video HD.

Ma la grande novità riguarda soprattutto la linea MacBook Pro, sulla quale sarà presente il nuovo Retina Display in grado di riempire il display con 220 pixel per pollice portando il numero di pixel globale a oltre cinque milioni (risoluzione 2880 x 1800). Apple ha dichiarato che il Retina Display permetterà un contrasto senza precedenti, colori più vivi, neri più profondi e un maggiore angolo di visuale mai visto finora su un notebook.

Infine, questi i prezzi previsti per la commercializzazione: si parte dai 2.299-2.929 euro per il MacBook Pro con Retina Display ai 1.279-1.579 euro per il MacBook Pro da 13 pollici. Occorerà spendere 1.899-2.299 euro per il MacBook Pro da 15 pollici e 1.079-1.179 euro per il MacBook Air da 11 pollici. Solo 1.279-1.579 euro per il MacBook Air da 13 pollici.

Per tutte le caratteristiche tecniche dei MacBook clicca qui : http://www.apple.com/it/mac/

Sergio G Amato