ROMA, 2 APRILE – Uno studio trasformato in uno stadio americano, coreografie da main event e una Alessia Marcuzzi scatenata in versione cheerleader hanno dato il benvenuto ai cinque finalisti della dodicesima edizione del Grande Fratello 12. A contendersi il milionario montepremi finali erano rimasti Gaia, Martina, Sabrina, Patrick e Franco.

Dopo aver ripercorso, attimo dopo attimo, tutte le emozioni vissute all’interno della Casa di Cinecittà, nuovi amori, nuove amicizie e scherzi goliardici, è arrivata la sentenza finale del televoto: “vince la 12esima edizione del Grande Fratello…Sabrina”.

[smartads]

Dopo aver superato più di dieci nomination la regina del GF è la 21enne Sabrina Mbarek, nata a Udine e residente a Flaminio, ma di origine tunisina.

La bella maghrebina, dalla pelle ambrata, nella Casa non era stata mai apprezzata dagli altri concorrenti eppure è stata eletta regina dal grande pubblico.

Entrata nella casa da singol incallita si è fatta sedurre da Vito scatenando la gelosia di Ilenia, dopo tante litigate e il racconto della sua infanzia difficile e un padre violento, ha conquistato la vittoria con il 76% dei voti anche se in studio tifavano tutti per Gaia, la seconda classificata.

Redazione