BOLOGNA, 2 MARZO – L’emiro di Parigi irrompe prepotentemente sul mercato internazionale affidandosi alle strategie di Leonardo e alla mente Ancelottiana per il piano di rilancio del club ai vertici europei. La provocazione spifferata da Parigi ha un nome e un cognome, Xavi Hernandez, il mediano del Barca sarebbe diventano l’oggetto dei desideri di Ancelotti. Difficilmente il metronomo blaugrana abbandonerà la catalogna, ma Leonardo  faxerà una super  offerta da recapitare Sandro Rosell.

Il Chelsea oltre a Higuain segue con interesse la pista Mario Gomez, il bomber del Bayern rientra tra i papali sostituti del Niño Torres caduto ormai in disgrazia.

Nella girandola degli attaccanti cambierà casacca anche Giuseppe Rossi, il suo procuratore Pastorello ha fatto sapere che l’attaccante italiano a fine stagione non proseguirà la sua avventura con il sottomarino giallo. La Juventus resta in pole in virtù dei buoni rapporti con l’entourage del giocatore.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]

Il Milan piomba nuovamente su Tevez, ha riallacciato i contatti con Kia Joorabchian e le scuse dell’argentino sarebbero state solo di facciata per consentire al giocatore di farsi trovare in una forma accettabile per giugno. Olivier Giroud attaccante del Montpellier sta attirando le attenzioni di mezza Europa, compare una clausola rescissoria di 10 milioni, a giorni il giocatore potrebbe rinnovare per ritoccare la clausola. A Napoli si pensa a blindare Cavani, e lo fa direttamente De Laurentis in prima persona invitando Tabarez a guardare solo in casa sua.

Mario Lorenzo Passiatore