IMPERIA, 27 FEBBRAIO – La terra ha tremato ieri sera alle 23:57 nel nord ovest della penisola con una scossa di terremoto di 4.4 gradi Richter, secondo le rilevazione dell’INVG. La scossa è stata avvertita distintamente nelle provincie di Cuneo, Torino, Imperia e Savona. Non si registrano fortunatamente danni a persone o a cose, ma i centralini dei Vigili del Fuoco hanno registrato molte segnalazioni.

L’epicentro del sisma è stato individuato a pochi km da Barcellonette, cittadina ai piedi delle Alpi Cozie francesi, distante circa 10 km dal confine nazionale. Secondo il Bureau sismologico d’oltralpe il sisma ha fatto registrare 4.9 gradi nei loro sismografi e si sarebbe sviluppato ad una profondità di 7 km, facendosi sentire fino a Nizza.

[ad#Juice Overlay][ad#Juice 120 x 60]

Alla prima scossa ne sono seguite altre tre di inferiore magnitudo, rispettivamente 3.3 alle 00:39, 2.6 alle 8:11 e 2.1 alle 12:00. Lo sciame sismico delle scosse di assestamento è stato avvertito soltanto dai comuni italiani più vicini al confine francese.

Luca Bresciani