SANREMO, 14 FEBBRAIO – La valletta Ivanka Mrazova è stata colpita da una cervicale dovuta a un blocco vertebrale. E’ questo il bollettino medico dell’unica e sola donna del Festival di Sanremo 2012, dopo il volontario abbandono dell’ereditiera Tamara Ecclestone.

Lo staff del Festival trema a questa improvvisa notizia, anche se tutti sperano in un recupero veloce da parte della modella data la sua giovanissima età.

Nel caso in cui non dovesse farcela per la prima serata di stasera si è già pronti a cambiare la scaletta comunica Gianni Morandi.

Proprio durante la conferenza stampa, il cantante/presentatore fa presente che dalla Repubblica Ceca sono giunte a Sanremo la madre e la sorella di Ivanka per starle vicino in questo delicato momento.

Assente naturalmente la modella, bloccata in lacrime nel suo camerino dal forte dolore e dal collare.

[ad#Google Adsense]

Fiducioso il direttore artistico del Festival, GianMarco Mazzi : ” Confidiamo nella sua giovane età, le lasceremo il pomeriggio tranquilla perché è triste per il destino avverso che ostacola questa grande opportunità che è il Festival di Sanremo. Confidiamo che ce la possa fare. Ivana aveva preparato dei numeri complessi altri meno complessi e non sappiamo se riuscirà a ballare. Non vogliamo prendere una decisione perché vogliamo riuscire a portarla sul palco stasera. Insomma navighiamo a vista”.

Se la giovane modella non dovesse farcela questa sera, si è già pronti con il piano B e con una scaletta rivoluzionata.

Scherzando Morandi dice : ” Se non dovesse farcela, Celentano potrebbe fare qualcosa in più”.

Intanto l’intervento, tanto atteso, del Molleggiato Adriano è stato confermato per questa sera alle 22.15. Dovrebbe durare una cinquantina di minuti e vedrà il cantante in uno scenario d’altri tempi.

Festival di Sanremo, riflettori puntati su Adriano Celentano. La prima serata

Emanuele Ambrosio