Roma, 10 Febbraio – Allerta meteo di 48 ore, previsti fino a 40 cm di neve nelle zone già colpite dal maltempo dei giorni scorsi.

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, il sindaco Alemanno ha affermato che si sta preparando al meglio per affrontare la nuova emergenza, essendo a conoscenza delle previsioni. Oggi e domani scuole ed uffici chiuse nella capitale e obbligo per gli automobilisti di avere montate le catene da neve, non è più sufficiente averle a bordo.

Il Ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri ha riferito ieri in Senato che l’ondata di freddo record che sta investendo l’Italia è del tutto inusuale e che secondo gli esperti queste temperature si verificano con una frequenza davvero bassa, una volta ogni trenta anni. L’alta probabilità che si verifichi il peggioramento previsto dai meteorologi per i prossimi giorni, ha reso necessaria, afferma il Ministro, l’adozione di «un decreto con cui viene disposto il coinvolgimento delle strutture operative nazionali del Servizio nazionale di protezione civile al fine di fronteggiare l’emergenza e di assicurare ogni forma di assistenza e di tutela degli interessi pubblici primari delle popolazioni interessate».

Live
[ad#Google Adsense]

Ore 12.15 Muore una clochard a RomaUna donna di 42 anni, di cittadinanza rumena, è stata trovata priva di vita questa mattina nel quartiere Eur. Secondo il primo referto medico la donna sarebbe deceduta per assideramento.

Ore 11.00 Primi fiocchi di neve su Roma. Nella capitale ha cominciato a nevicare poco dopo le 10. Fiocchi piccoli e asciutti cadono su Monte Mario, uno di quartieri più elevati nella parte nord della città. Poco prima neve mista a pioggia era caduta per qualche minuto anche su Piazzale Clodio, a poca distanza dallo Stadio Olimpico.

Luca Bresciani