ROMA, 05 FEBBRAIO (Serie A Tim) – Lo stadio Olimpico ospita finalmente l’attesa sfida tra Roma e Inter. Luis Enrique contro Claudio Ranieri, due filosofie opposte e un destino comune.

Roma – Il tecnico giallorosso registra il rientro di De Rossi nella zona nevralgica del campo, mentre sarà ballottaggio tra Fabio Simplicio e il diffidato Gago. In avanti Bojan, Borini e Lamela si contendono due posti a fianco dell’inamovibile capitan Totti.

Inter – In casa nerazzurra l’’unico vero dubbio di Ranieri sembra legato all’esterno di sinistra di centrocampo. Il nigeriano Obi favorito su Poli e Faraoni, che torna tra i convocati dopo aver smaltito l’influenza che l’aveva costretto a saltare la sfida pirotecnica contro il Palermo. Oggi il neoacquisto Palombo dovrebbe fare l’esordio da titolare.

RIVIVI IL LIVE  Roma-Inter 4-0

A cura di BNSport

L’Intervista a Beppe Baresi

Oggi riproponiamo il nostro 4-4-2 per forza di cose perché mancano Sneijder, Alvarez, Forlan, ma è il modulo che ci ha portato diversi risultati. Siamo equilibrati, con compattezza, abbiamo voglia di far male alla Roma e fare risultato. La Roma fa un calcio offensivo e costruisce gioco, conosciamo i loro difetti sulle fasce e forse anche la linea difensiva molto alta. Ranieri emozionato? No, ha grande esperienza, ha girato il mondo. Non ha bisogno di essere emozionato anche se torna nella sua Roma“.

[ad#Google Adsense]Tutto pronto all’Olimpico: Luis Enrique sceglie José Angel per la fascia sinistra, nell’Inter c’è Obi a sinistra, Palombo al centro.
L’arbitro De Marco decreta l’inizia della gara. Partita numero 600 in Serie A per Claudio Ranieri, una festa per il tecnico di Testaccio nel suo stadio del cuore.
3′ Pressing immediato della Roma quando perde palla: ritmi comunque non altissimi in questo inizio.
4′ Occasione gol per la Roma: verticalizzazione di Gago per Borini, tiro a volo dell’italo-argentino, palla che sfiora il palo alla sinistra di Julio Cesar.
6′ Punizione dalla trequarti calciata da Totti: il colpo di testa di Daniele De Rossi è fuori misura.
11′ Doppio miracolo di Julio Cesar su Lamela e Pjanic.

12′ Roma in vantaggio: Juan
Roma in vantaggio con un colpo di testa di Juan su corner di Totti. La difesa dell’Inter lo lascia libero di staccare: 1-0

14′ Reazione dell’Inter. Assolo di Milito che entra in area: destro bloccato da Stekelenburg.
Roma padrona assoluta del campo, Inter alle corde.
22′ Totti mette la palla verso il centro dell’area su punizione, libera la difesa.
L’Intervista ad Angelo Palombo in mix zone
Fa effetto dopo dieci anni cambiare maglia. Qui sono stati tutti gentilissimi, li devo ringraziare perché hanno provato a mettermi a mio agio“.
25′ Tiro di Pjanic, palla sul fondo.
27′ Totti verticalizza per José Angel in area, ma non riesce a tirare.
I dati sul possesso palla sono eloquenti: Roma 71%, Inter 29%.
37′ Maicon riesce a piazzare un cross: trova Pazzini a centro area che gira di testa ma manda sul fondo.
38′ Julio Cesar si prende un rischio provando il dribbling sul pressing di Borini: funziona.
40′ Obi serve Nagatomo in area: tiro-cross completamente sbagliato. Ma l’Inter ha decisamente alzato il baricentro.

41′ ROMA IN GOL: FABIO BORINI
Borini entra in area, dribbla Samuel, rientra sul destro e batte Julio Cesar per il 2-0 della Roma sull’Inter.

44′ Timida reazione dell’Inter. Maicon guadagna il fondo ma José Angel lo chiude senza affanno in angolo.
Finisce il primo tempo all’Olimpico. Grande prestazione corale dei giallorossi, nerazzurri schiacciati nella propria metà campo.

Inizia il secondo tempo all’Olimpico. Doppia sostituzione nell’Inter: fuori Samuel e Pazzini, in campo Cordoba e Poli. Ranieri passa al 4-5-1.

48 ‘ ROMA IN GOL: BORINI
Lancio lungo di Juan, Borini sul filo del fuorigioco riceve in area e batte ancora Julio Cesar.

55′ Ammonito De Rossi per comportamento non regolamentare.
59′ L’instancabile Borini viene stesa da Maicon: giallo per il difensore brasiliano. Maicon era diffidato e salterà la prossima partita col Novara.
61′ Obi se ne va sulla destra e piazza un cross: bravo De Rossi che aveva recuperato la posizione e chiude.
66′ Pasticcio in area di Stekelenburg, Obi non ne approfitta.
67′ Sostituzione Inter: entra Faraoni, esce Maicon.
69′ Obi rimedia una punizione sulla sinistra. Batte Palombo, libera la difesa della Roma.
Si entra in garbage time all’Olimpico: esce un ottimo Gago, entra Fabio Simplicio.
Luis Enrique manda in campo Bojan Krcic al posto di Erik Lamela.
73′ Bojan trova il cross per Borini, che non riesce a girarsi e tirare.
75′ Ammonito Taddei per simulazione.
81′ Esce l’eroe di giornata Borini: standing ovation dell’Olimpico. Esordio per Piscitella, classe 1993.
87′ Punizione di Palombo, colpo di testa di Obi parato senza troppi problemi da Stekelenburg.

90′ ROMA IN GOL: BOJAN KRCIC
Bojan segna il 4-0 per la Roma: cross di Piscitella, lo spagnolo stoppa in mezzo a quattro, si gira e trova spazio per il tiro. Difesa da incubo.

L’arbitro decreta la fine del supplizio. La Roma umilia l’Inter.

Le Pagelle di Roma-Inter 4-0

Pagelle Roma (4-3-1-2) Stekelenburg 6; Taddei 7, Juan 7.5, Heinze 6, José Angel 6.5; Gago 6.5 (Simplicio 6), De Rossi 7, Pjanic 7; Totti 7; Borini 8 (Bojan 7), Lamela 7 (Piscitella 6). Allenatore: Luis Enrique 8.

Pagelle Inter (4-4-2) Julio Cesar 4; Maicon 5 (Faraoni sv), Lucio 4, Samuel 4 (Cordoba 4(, Nagatomo 5; Zanetti, Palombo 5, Cambiasso 5, Obi 5; Pazzini 4 (Poli 5), Milito 5.5.  Allenatore: Ranieri 5.