TORINO, 28 GENNAIO – Allo Juventus Stadium va in scena il big match della prima giornata di ritorno della Serie A Tim. La capolista Juventus sfida l’Udinese di Guidolin, terza forza del campionato, pronta ad espugnare la tana bianconera per affiancarla in vetta.

Conte schiera uno strano 3-5-2 con diverse novità. Difesa a tre composta da Bonucci, Barzagli e Chiellini. Lichtsteiner sale a centrocampo, mentre Estigarribia agirà lungo la fascia sinistra. Giaccherini sostituisce Marchisio nella zona nevralgica occupata dagli insostituibili Pirlo e Vidal. In attacco spazio al tandem Matri-Quagliarella

Guidolin opta per il classico 4-4-2, ma dovrà rinunciare a Benatia e Asamoah impegnati nelle fasi finali della Coppa d’Africa. Domizzi prende il posto del maghrebino al centro della difesa, mentre Fernandes sostituisce il nigeriano al fianco di Isla. In attacco spazio al tandem partenopeo Abdi-Di Natale.

JUVENTUS-UDINESE 2-1 Matri 42′,60′, Floro Flores 55′ | LA GARA MINUTO PER MINUTO

[ad#Google Adsense]Continua a nevicare intensamente a Torino. Terreno di gioco comunque in buone condizioni.
Juve con Matri-Quagliarella, preferiti al tandem Del Piero-Borriello; in mediana Giaccherini preferito ad un claudiante Marchisio. Nell’Udinese c’è Isla dal primo minuto; Abdi in appoggio a Di Natale

Inizia la gara. Udinese subito avanti: traversone di Basta, lungo per Di Natale.

Prima occasione per la Juve: assist di Vidal per Estigarribia, si supera Handanovic in uscita sul paraguaiano.

5′ Armero verticalizza per Di Natale, che di prima intenzione cerca l’inserimento di Pasquale a sinistra: fuorigioco.
6′ Giaccherini scalda il destro dalla distanza: palla altissima.
Il pressing asfissiante del centrocampo juventino crea problemi alla distribuzione del gioco friulano.
9′ L’Udinese guadagna un corner sull’asse Armero-Di Natale.

15′ Gran parata di Buffon sul sinistro al volo di Armero! Altro corner per l’Udinese

19′ Vidal si immola sul destro a botta sicura di Fernandes. Occasione gol per la formazione di Guidolin.
20′ Ammonizione per Fernandes.

23′ Miracolo di Handanovic! Il portiere sloveno si immola in uscita bassa su Matri, lanciato in profondità da Pirlo.

24′ Ammonito Vidal.
25′ A terra Vidal dopo un contrasto. Problemi per il cileno, si scalda Marchisio.
28′ Estigarribia si libera bene in mezzo all’area ma manda altissimo il sinistro di prima intenzione.
30′ Quagliarella si gira al limite dell’area e prova il destro: la palla sul fondo.
34′ Juve pericolosa: assist di Quagliarella per Lichtsteiner che perde l’attimo fuggentr e spreca un’ottima chance.
38′ Ammonizione per Giaccherini.
40′ Juventus arrembante. Doppio tentativo di Estigarribia contrato dalla difesa friulana.
41′ Di Natale verticalizza in area per Abdi, anticipato da Chiellini.

42′ JUVENTUS IN GOL: MATRI
Cross di Estigarribia dall’out sinistro, Handanovic si supera su Quagliarella ma non può nulla sul tap-in vincente di Matri.

Juventus-Udinese 1-0 al 45′. Vantaggio meritato per la formazione di Conte, padrona del campo, nonostante un’ottima prestazione dell’Udinese. Prima del vantaggio bianconero Handanovic decisivo su Estigarribia e su Matri

Sostituzione nell’Udinese: esce un opaco Abdi, in campo Floro Flores.
46′ Cross di Matri dall’out destro, esce in presa sicura Handanovic.
49′ Punizione Juventus dalla trequarti: cross lungo di Quagliarella, Estigarribia manca il tap-in vincente in scivolata.
50′ Punizione Juventus dal limite dell’area: fallo di Giaccherini su Pirlo. Il tiro dell’ex fantasista rossonero viene deviato dalla barriere in angolo. Sugli sviluppi del corner Vidal prova a sorprendere Handanovic, palla in curva.

51′ Occasione per l’Udinese: Di Natale ruba palla a Vidal a centrocampo e dal limite dell’area esplode un bolide che sfiora il palo alla destra di Buffon.

55′ UDINESE IN GOL: FLORO FLORES
Contropiede micidiale dell’Udinese. Isla ruba pala a centrocampo e serve nello spazio la new entry Floro Flores, che batte Buffon con un destro incrociato.

59′ Ancora Udinese in contropiede: Di Natale viene anticipato dall’intervento provvidenziale di Chiellini.
Si scalda Marchisio. Antonio Conte prepara il primo cambio.
61′ A sorpresa esce Quagliarella, entra il piccolo Principe. Giaccherini sale a sostegno di Matri.

62′ JUVENTUS IN GOL: MITRA MATRI
Il guru Conte azzecca la mossa vincente. Matri aggancia il pallone sul tocco fatato di Marchisio, si gira e batte Handanovic con un gran sinistro incrociato. Nono gol in campionato per “Mitra” Matri.

63′ Seconda sostituzione per Conte: esce Estigarribia, entra Pepe.
67′ Conclusione di Pirlo dai 25 metri: palla sugli spalti.
71′ Punizione dipinta da Pirlo, Chiellini svetta sul primo palo ma non trova la deviazione vincente.
72′ Secondo cambio per Guidolin: esce Domizzi, in campo Battocchio.
75′ L’Udinese alza il baricentro. Siamo entrati negli ultimi quindici minuti di gara.
Chiusura in extremis di Barzagli, con Di Natale pronto a battere a centro area. Intervento decisivo del difensore.
79′ Bella giocata di Matri, che difende palla e cerca l’assist in area; Danilo anticipa Giaccherini.
81′ Sostituzione Juventus: esce Lichtsteiner, problemi all’adduttore, in campo De Ceglie.
85′ Sostituzione Udinese: esce Isla, entra Pereyra.
87′ Ammonito Armero per comportamento non regolamentare. Diffidato salterà la prossima gara.
Inizia il primo dei tre minuti di recupero.
Juventus batte Udinese 2-1 al termine di una gara splendida nonostante le condizioni non ottimali del terreno di gioco.

LE PAGELLE
[ad#Juice PopUnder2]JUVENTUS 3-5-2: Buffon; Bonucci 6, Barzagli 7, Chiellini 6.5; Lichsteiner 6 (81′ De Ceglie sv), Giaccherini 6.5, Pirlo 7, Vidal 6, Estigarribia 6 (65′ Pepe); Matri 7.5, Quagliarella 5 (61′ Marchisio 6.5). A disposizione: Storari, Marrone, Borriello, Del Piero.
UDINESE 4-4-2: Handanovic 6; Ferronetti 5, Danilo 6, Domizzi 5.5 (72′ Battocchio sv), Pasquale 6; Basta 6, Isla 6 (Pereyra), Fernandes 5, Armero 6.5; Abdi 5 (46′ Floro Flores 7), Di Natale 5. A disposizione: Padelli, Neuton, Fabbrini, Ekastrand, Torje.

CHI SALE E CHI SCENDE
TOP JUVENTUS Matri, Barzagli e Giaccherini
FLOP JUVENTUS Vidal, Estigarribia e Bonucci

TOP UDINESE Handanovic, Armero, Floro Flores
FLOP UDINESE Domizzi, Ferronetti e Di Natale

Redazione BNSport