NOVARA, 22 GENNAIO – Il Milan espugna il sintetico del Silvio Piola e mantiene un solo punto di distanza dalla capolista Juventus. Ibra strepitoso in versione pallone d’oro.

Pressing asfissiante nei primi venti minuti di gioco. Il primo brivido per Ujkani porta la firma di Thiago Silva: il suo colpo di testa viene salvato miracolosamente sulla linea da Caracciolo.
L’assalto rossonero è guidato da uno scatenato Ibrahimovic che dal limite, al 26esimo, impegna severamente il portiere albanese.
[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]Il Milan schiaccia il Novara in 15 metri, ma non riesce a scardinare il fortino di Tesser.
Al 33′ Ibra vede Nocerino nell’area piccola: splendida girata di destro dell’ex bianconero e palla che sibila il palo alla sinistra di Ujkani.
Al 40′ la storia si ripete. Mexes indirizza verso l’incrocio dei pali un assist di Emanuelson, ma ancora una volta Caracciolo si immola sulla linea di porta e salva il risultato.

Allegri manda in campo El Sharaawy al posto di Antonini. Mosso azzeccata, il Milan diventa incontenibile.
Il match si sblocca al 57′. Capitan Ambrosini serve splendidamente Zlatan in area, controllo di destro e voilée imparabile per il povero Ujkani.
Al 72′ El Shaarawy riceve da Robinho, dribbla sulla destra Ujkani ma sbilanciato conclude sull’esterno della rete.
Un minuto dopo Binho chiude i giochi. Nocerino serve El Sharaawy che tira di prima intenzione al volo, Ujkani respinge corto e Robinho dall’area piccola firma la rete del 2 a 0.
Al 90′ apoteosi per Zlatan Ibrahimovic che sigla la personale doppietta grazie al suo marchio di fabbrica, lo scorpione.
Game Over al Silvio Piola. Il Milan è tornato.

Finisce il match al Silvio Piola.

LE PAGELLE

NOVARA: Ujkani 6.5, Morganella 5.5, Rinaudo 5, Centurioni 5.5, Garcia 5 (60′ Marianini 5) Gemiti 5.5, Porcari 5.5, Rubino 5 (60′ Pesce 5), Rigoni 6, Mascara 6 (67′ Jensen sv), Caracciolo 6.
MILAN: Amelia sv, Abate 7, Mexes 6, Thiago Silva 6.5, Antonini 6 (46′ El Sharaawy 7.5), Ambrosini 6.5, Van Bommel 6.5, Nocerino 6.5, Emanuelson 6, Ibrahimovic 9, Robinho 7 (87′ Merkel sv).

Redazione