GROSSETO, 18 GENNAIO – Il mare mosso e le condizioni metereologiche in continuo peggioramento stanno fermando le operazioni di ricerca dei dispersi, dispersi che, in realtà, non sono mai stati identificati e stimati in maniera corretta. Questa mattina, finalmente, la prefettura di Grosseto ha diffuso sul suo sito la lista ufficiale, anche se in continuo corso di aggiornamento, dei dispersi: 28 persone da rintracciare dopo il naufragio della nave Costa Concordia.

Da questa lista sono da “cancellare” i nomi dei cinque cadaveri ritrovati sulla nave nei giorni scorsi, la sesta vittima recuperata ieri sera ma ancora non identificata e un cittadino tedesco che è stato rintracciato tra i sopravvissuti.

Qui di seguito trovati i nominativi dei dispersi, divisi in base alla nazione di provenienza:

[ad#Google Adsense][ad#Juice PopUnder2]

Italia: Dintrono Maria, Girolamo Giuseppe, membro equipaggio, Trecarichi Maria Grazia, Virzì Luisa Antonia, Arlotti Dayana, Arlotti Williams.

Germania: Bauer Elisabeth (f), Ganz Christina Mathi (f), Ganz Norbert Josef (m), Goergens Gertrud (f), Grube Gabriele (f), Hoer Egon (m), Neth Margarethe (f), Schall Inge (f), Stumpf Siglinde (f), Werp Brunhild (f), Werp Josef (m), Galle Horst (m), Schroeter Margrit (f).

Francia: Blemand Michael (m), Gannard Jeanne (f), Gregoire Pierre (m), Litzler Mylene (f).
Ungheria: Feher Sandor (m), membro equipaggio.
India: Rebello Russel Terence (m), membro dell’equipaggio.
Peru’: Soriamolina Erika Fani (f), membro dell’equipaggio.
Usa: Heil Barbara (f), Heil Gerald (m).

Per tutti gli aggiornamenti inerenti alla lista dei dispersi, visitate la pagina della Prefettura di Grosseto al seguente link: http://www.prefettura.it/grosseto/news/1416158.htm#News_22384

Federica Palmisano