ROMA, 18 DICEMBRE – Lo stadio Olimpico di Roma ospita il big match della sedicesima giornata tra Lazio e Udinese. Reja schiera il classico 3-5-2 con il tandem Klose-Rocchi in attacco. Panchina per Hernanes e Cissé.
Guidolin risponde con un ‘trapattoniano’ 3-5-2. Armero e Di Natale partiranno dalla panchina. In attacco il napoletano Floro Flores alle spalle di Torja.

PREVIEW – Intervista a Samir Handanovic: “Noi non pensiamo a vincere per rispondere a Milan o Juve. Vogliamo fare una buona gara e tramite il gioco conquistare dei punti. Non abbiamo preparato niente di particolare per contrastare i loro saltatori, anche se sappiamo che dobbiamo stare molto attenti sui calci da fermo”.

LAZIO-UDINESE 2-2 | LA GARA | LE PAGELLE

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]Inizia il primo tempo allo stadio Olimpico
2′ Udinese pericoloso. Liscio di Cavanda in area, Pasquale calcia a botta sicura ma il difensore laziale riesce a ribattere il pallone. Brividi per Bizzarri.
7′ Klose tenta il sombrero ai danni di Benatia al limite dell’area, il difensore tocca con un braccio: punizione.
La conclusione di Ledesma si infrange sulla barriera.
9′ Ammonito Danilo per un fallo da tergo su Klose.
14′ Floro Flores crossa dalla destra, sul pallone basso arriva Asamoah che anticipa due biancocelesti ma spedisce malamente a lato. Che occasione per i friulani
15′ Lulic per Cavanda, bolide che sfiora l’esterno della rete.
18′ Ammonito Benatia per un fallo su Sculli. Giallo evitabile. Il marocchino salterà la sfida con la Juventus.
22′ Ci prova anche Ledesma dalla distanza, ben servito da Klose, Danilo respinge in angolo.
27′ Udinese in vantaggio: gol di Floro Flores.
Accelerazione di Pasquale sulla sinistra, cross basso per Floro Flores, puntuale all’appuntamento col colpo di testa in tuffo che batte inesorabilmente Bizzarri. Vantaggio immeritato degli uomini di Guidolin.
36′ Torje ruba palla a Gonzalez e vola sulla sinistra, il rumeno trova il fondo e crossa in area per Isla: tiro a botta sicura ma Radu si immola deviando la sfera in corner.
41′ Ammonito Diakité per gioco scorretto.
42′ La Lazio pareggia con Lulic. Destro merabiglioso dal limite dell’area che non lascia scampo a Handanovic.
Finisce 1-1 il primo tempo all’Olimpico. Partita apertissima dal ritmo altissimo.

Inizia il secondo tempo. Sostituzione nella Lazio: entra Scaloni, esce Cavanda.
47′ Gonzalez cross, Klose devia togliendo di fatto la palla a capitan Rocchi. Lazio vicino al vantaggio.
50′ Lazio in vantaggio: Keiser Klose.
Klose porta in vantaggio la Lazio con una girata da destra su assist di testa di Rocchi. Decisiva la deviazione di Ferronetti.
53′ Cross di Lulic dall’out destro: Klose colpisce di testa ma non trova la porta.
57′ Ammonito Radu per gioco scorretto. Torje va via sulla destra, Radu lo ferma irregolarmente. Giallo sacrosanto.
63′ Sostituzione Lazio: entra il profeta Hernanes, fuori Rocchi.
65′ Doppia sostituzione Udinese: Di Natale e Abdi entrano al poste di Torje e Basta.
68′ Hernanes per Sculli sull’out sinistro, palla di ritorno a Lulic, ma chiude la difesa bianconera.
71′ Di Natale ci prova dal limite dell’area: palla fuori.
73′ UDINESE IN GOL: PINZI
Di Natale lancia splendidamente Pinzi che insacca per il 2-2.
77′ Ripartenza velenosa dell’Udinese: Di Natale carica il sinistro, Bizzarri blocca centralmente.
78′ Lucis per Sculli in area: anticipo provvidenziale di Benatia a pochi istanti dal tiro.
81′ Corner Lazio: Asamoah salva in area su Diakité.
82′ Sostituzione Lazio: entra Kozac, esce Sculli.
89′ Sostituzione Udinese: entra Domizzi, esce Floro Flores.
Due minuti di recupero
91′ Clamoroso errore di Kozak, che non colpisce la palla a due passi dalla porta vuota.
Finisce 2-2 una partita bellissima.

FORMAZIONI UFFICIALI
LAZIO (3-5-2): Bizzarri; Diakitè, Dias, Radu; Cavanda (46′ Cavanda), Gonzalez, Ledesma, Lulic, Sculli; Klose, Rocchi. A disp.: Carrizo, Scaloni, Stankevicius, Cana, Kozak, Hernanes, Cisse) All. Reja
UDINESE (3-5-1-1): Handanovic; Benatia, Danilo, Ferronetti; Basta, Isla, Pinzi, Asamoah, Pasquale; Floro Flores; Torje. A disp.: Padelli, Domizzi, Armero, Sissoko, Abdi, Fabbrini, Di Natale All. Guidolin
Arbitro: Mazzoleni di Bergamo

Redazione