NAPOLI, 18 DICEMBRE – Lo stadio San Paolo ospita il posticipo della 16ma giornata tra Napoli e Roma. Formazione tipo per Mazzarri con i tre tenori a guidare l’attacco azzurro. Luis Enrique schiera il clasicco 4-3-3 confermando Greco a centrocampo, mentre in attacco Lamela e Totti agiranno alle spalle di Osvaldo. + Approfondimento: Le Pagelle di Napoli-Roma

NAPOLI-ROMA 1-3 | LA GARA

“La Champions tornerà a febbraio, ora pensiamo al campionato. Abbiamo il tempo per recuperare. Speriamo di vincere stasera, poi penseremo al Genoa”. Queste le parole di Walter Gargano a pochi minuti dall’inizio del derby del Sud.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]Inizia il primo tempo allo stadio San Paolo. Napoli in maglia azzurra e pantalocini bianchi, Roma in tenuta rossa bordata di giallo. Buona cornice di pubblico.
2′ Aronica lancia lungo Lavezzi: guardalinee segnala fuorigioco.
3′ Roma in vantaggio: sfortunata autorete di Aronica.
Lamela a sinistra, dribbla benissimo Campagnaro e Cannavaro, cross teso, sfiora Aronica, intervento maldestro di De Sanctis che di fatto infila palla nella propria porta.
5′ Veemente reazione Napoli, con Hamsik che sfonda in area da sinistra: palla tesa, sventa Stekelenburg.
8′ Gargano serve Zuniga a sinistra, cross: devia Heinze, palla facile per l’uscita di Stekelenburg.
13′ Hamsik verticalizza per Cavani: provvidenziale intervento in scivolata di Heinze.
14′ Lavezzi fa filtrare a destra per Maggio: cross, presa sicura di Stekelenburg.
21′ Contropiede Roma orchestrato da Lamela che serve Osvaldo: sinistro dal limite dell’area e palla fuori.
24′ Occasione Napoli. Zuniga vola sull’out sinistro,cross basso: Hamsik di destro, in perfetta solitudine, manda la palla incredibilmente alta. Sembrava impossibile sbagliare.
28′ Triangolo Lamela-Osvaldo-Lamela, provvidenziale l’intervento di Campagnaro che si rifugia in corner.
31′ Maggio estrae dal cilindro un destro improvviso: Stekelenburg è reattivo e devia in corner.
33′ Totti serve Simplicio, verticalizzazione no-look per Osvaldo: destro da posizione decentrata, palla alta.
34′ Palo di Lavezzi. Hamsik verticalizza per l’inserimento di Lavezzi che entra in area: destro velenoso e palla che si infrange sul palo.
35′ Cross di Taddei dall’out sinistro: Osvaldo tocca in anticipo su Cannavaro, palla sfiora il palo alla destra di Stekelenburg.
38′ De Rossi serve tra le linee Osvaldo che scatta: controllo perfetto, esterno destro sull’uscita disperata di De Sanctis, palla fuori di un niente.
41′ Lamela di sinistro colpisce la base del palo. Che fenomeno questo giocatore!
43′ Zuniga dalla distanza, controllo impeccabile ma pallone alto sopra la traversa.
Un minuto di recupero.
46′ Punizione di Totti contrata da Cavani.
Finisce il primo tempo al San Paolo. Roma in vantaggio grazie a Lamela che sfrutta un’indecisione di De Sanctis. Grande gara della Roma, pali di Lavezzi e Lamela.

Inizia il secondo tempo. Nessuna novità nelle due formazioni.
48′ Gol annullato al Napoli. Cavani va in rete, ma l’arbitro Celi aveva ravvisato un fallo del Matador. Spinta impercettibile, decisione che farà discutere.
50′ Punizione di Lavezzi: chiude la retroguardia giallorossa. Continua a piovere sul San Paolo.
53′ Il Napoli spinge alla ricerca del pareggio, ma fatica ad arrivare al tiro.
55′ Risentimento muscolare per Lavezzi. Al suo posto entra Goran Pandev.
56′ Ammonito Totti per gioco scorretto.
58′ Rocchi lanciato a destra calcia in porta invece di servire Sculli solo in area. Handanovic blocca centralmente.
59′ ROMA IN GOL: OSVALDO.
Cross di Totti, Osvaldo brucia Campagnaro e di destra appoggia in reto. Piove sul bagnato al San Paolo.
62′ Destro di Hamsik deviato in angolo da Stekelenburg.
66′ Sostituzione Napoli: entra Mascara, fuori il playmaker Gargano.
69′ Il Napoli spinge sull’acceleratore, ma accusa i primi segni di stanchezza e l’assenza di Lavezzi.
71′ Sostituzione Roma: entra Bojan Krcic, esce Laemla
72′ Cross di Zuniga, Cavani di testa spinge addosso a Stekelenburg.
73′ Sostituzione Napoli: esce Campagnaro, in campo Dossena.
75′ Roma vicina al gol. Taddei sfiora il bersaglio di un soffio.
78′ Punizione Totti dalla trequarti: palla altissima.
80′ Sostituzione Roma: entra Perrotta, esce Greco.
82′ NAPOLI IN RETE: HAMSIK
Zuniga serve ad Hamisk che penetra in area e di destro fredda Stekelenburg. Si riapre la sfida al San Paolo.
87′ Sostituzione Roma: entra Viviani, esce Totti. Stretta di mano con Luis Enrique.
90′ Cavani colpisce la traversa e Pandev ribadisce in rete, ma l’uruguaiano era in fuori gioco.
91′ Roma in gol: Fabio Simplicio
Osvaldo serve Simplicio, che conclude con un destro da fuori, Ininfluente una deviazione di Cannavaro.
Cinque minuti di recupero.
93′ Rosi chiude in anticipo su Mascara. Angolo Napoli.
94′ Osvaldo sfiora il poker: Cannavaro salva sulla linea.

La Roma passa 3-1 al San Paolo sfruttando due errori difensivi del Napoli. Gara spettacolare, infortunio muscolare per Lavezzi

FORMAZIONI UFFICIALI

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Zuniga; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disposizione: Rosati, Fernandez, Dossena, Dzemaili, Santana, Pandev, Mascara. Allenatore Walter Mazzarri.
ROMA (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Heinze, Juan, Taddei; Simplicio, De Rossi, Greco; Lamela, Totti, Osvaldo. A disposizione: Lobont, Cicinho, José Angel, Viviani, Perrotta, Bojan, Borriello. Allenatore Luis Enrique.
Arbitro: Domenico Celi di Bari.

M.R.