BOLOGNA, 16 DICEMBRE – Mark Zuckerberg non smette mai di stupirci e lancia per il suo Facebook la versione “Timeline”, una sorta di “diario” virtuale, dove il nostro profilo si trasformerà in una vera e propria biografia in cui tutto è a portata di mano.

Le informazioni personali, ma anche gli album con le foto dei viaggi e dei compleanni, i video del matrimonio, l’elenco degli amici e tutte le pagine a cui si è espresso gradimento con il pulsante “Mi Piace”. E sulla destra, soprattutto, sarà presente una barra cronologica attraverso cui è possibile conoscere il comportamento virtuale anno dopo anno, mese dopo mese e giorno dopo giorno: tutta la nostra vita digitale a portata di click.

Gli iscritti potranno scegliere una grande immagine in alto nella pagina, come la copertina di una rivista. Sulla destra, invece, hanno accesso rapido agli anni, in ordine cronologico e sono in grado di esplorare le loro segnalazioni su Facebook fin dal momento di ingresso nel social network.

[ad#Google Adsense][ad#Juice PopUnder2]

Inoltre gli utenti di Facebook avranno accesso a una gestione dettagliata della loro privacy, ad esempio attraverso la condivisione “pubblica” oppure con gli “amici più stretti”, mediante l’icona mostrata accanto alla data di pubblicazione. . Per il momento la Timeline resterà privata per una settimana, così che possiate sistemare i contenuti ed eventualmente nascondere qualcosa che non volete diventi di dominio pubblico. Trascorsi i sette giorni, sarà pubblicata in modo automatico.

Di questa nuova trovata si parla da molto tempo, Zuckerberg di persona l’aveva già annunciata all’F8 di San Francisco a settembre, ed ora è diventata operativa. La Timeline di Facebook è ora attivabile senza trucchi, e funziona anche in Italia. Non è ancora visualizzabile sui profili direttamente, ma se non potete aspettare l’upgrade ufficiale, andando a questo link, vi basterà cliccare sul bottone verde “Ottieni il diario” e Timeline apparirà in automatico sulla vostra pagina personale di Facebook.

Eleonora Braghiroli