BOLOGNA,10 DICEMBREStreaming multipiattaforma per ascoltare tutta la musica su qualsiasi dispositivo. Deezer società francese che opera nel settore dello streaming musicale on-demand arriva in Italia il 14 di Dicembre.

Oltre l’Italia, estenderà il proprio servizio di streaming musicale in oltre 200 paesi entro giugno 2012, consentendo, grazie agli accordi con circa 2.000 etichette discografiche e quattro major come Sony, Universal, Warner, Emi l’ascolto di circa 13 milioni di brani musicali in streaming su smartphone, tablet e personal computer.

Il servizio sarà disponibile in quattro modalità. La prima Discovery, gratuita, che consentirà di ascoltare solo i primi 30 secondi di ogni brano. La seconda Free Trial, invece, si potrà provare gratuitamente il servizio per un tempo limitato di 15 giorni e servirà  per accedere alla terza modalità ovvero Premium in abbonamento a 4,99 euro al mese. Infine, la quarta, Premium Piu permetterà di usufruire del servizio anche dagli smartphone a un costo che dovrebbe aggirarsi intorno ai € 9,99.  Basta collegarsi al sito ufficiale e compilare un form su http://www.deezer.com/it/premium.

Daniel Marhely, fondatore di Dezer afferma che questo servizio permetterà un miglior ascolto della musica online senza limiti e senza frontiere e rivoluzionerà il mercato musicale in positivo mettendo al bando la pirateria musicale.

Sergio Giuseppe Amato